Pmi: Ir Top Consulting e Odcec Busto Arsizio, accordo per favorire la quotazione all’Aim

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 25 Ottobre 2019 | 14:27

IR Top Consulting e l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Busto Arsizio hanno siglato un accordo congiunto per favorire la quotazione delle PMI del territorio sul mercato AIM Italia.

La convenzione offre la possibilità agli imprenditori assistititi localmente dai Dottori Commercialisti dell’ODCEC di Busto Arsizio e interessati a un percorso di crescita attraverso l’IPO di accedere – direttamente e in via privilegiata – ai servizi di IPO Advisory su AIM Italia forniti da IR Top Consulting.

La collaborazione nasce con l’obiettivo di unire competenze professionali diverse nell’ambito della pianificazione del business e della pianificazione finanziaria in risposta ai fabbisogni di capitale per le imprese. IR Top Consulting opererà come advisor finanziario specializzato sugli Equity Capital Markets con le attività di verifica dei requisiti di IPO, di realizzazione dell’analisi di Fattibilità e IPO Advisory; l’ODCEC supporterà le imprese del territorio, stimolando la conoscenza dell’opzione dell’IPO su AIM Italia quale strumento a disposizione per il finanziamento e l’analisi del fabbisogno finanziario per la pianificazione nella crescita con specifiche  attività formative e di studio.

Anna Lambiase, ad di IR Top Consulting: “Siamo estremamente soddisfatti dell’accordo siglato con ODCEC di Busto Arsizio poiché ci permette di coinvolgere gli imprenditori del territorio lombardo nella valutazione dell’alternativa dell’IPO, in particolare su AIM Italia, per rispondere ai loro fabbisogni di capitali per la crescita. La decisione dell’imprenditore di quotarsi è strettamente collegata al Business Plan e alle strategie future e alla sostenibilità del modello di business. La verifica della sussistenza dei requisiti di ammissione a quotazione diventa strategica per gli imprenditori che valutano l’opzione IPO e richiede attività specifiche di consulenza da parte di IR Top Consulting. L’accesso delle imprese al mercato dei capitali risulta agevolato alla luce degli incentivi alla quotazione delle PMI (Legge di Bilancio 2018) con il credito d’imposta sul 50% dei costi di consulenza per le operazioni di IPO sostenute fino al 2020. Nel panorama dei mercati azionari, AIM Italia è oggi il principale strumento alternativo di finanza dedicato alla crescita delle PMI: con una raccolta in equity pari a 3,8 miliardi di euro, nel corso di un decennio, ha supportato i piani di sviluppo delle imprese quotate sul listino”.

Paola Castiglioni, Presidente Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Busto Arsizio: “Gli iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Busto Arsizio, grazie alla convenzione siglata con IR Top Consulting, potranno da oggi offrire ai propri clienti la possibilità di avvalersi di una consulenza qualificata nell’area della finanza straordinaria ed in particolare per la quotazione su AIM Italia. Ritengo che tra le attività dell’Ordine rientri anche quella di sensibilizzare gli iscritti verso aree di attività più innovative e su strumenti che possano aiutare le imprese nella crescita seppur in un momento di congiuntura non facile come l’attuale”.

IR Top Consulting propone la verifica della fattibilità della quotazione sul mercato AIM Italia, per valutare la sussistenza dei requisiti formali e sostanziali di accesso al mercato azionario, attraverso un’analisi dei dati economico finanziari della società rispetto al mercato AIM Italia e ai competitor. L’attività di consulenza permette di illustrare le caratteristiche delle aziende rispetto alle società attualmente quotate su AIM Italia, i multipli medi di valutazione e il posizionamento della società sul mercato, in relazione a parametri economico-finanziari, nonché il percorso di affiancamento nel processo di quotazione in Borsa e le attività specifiche delle fasi pre-IPO con tempistiche, fasi, attori coinvolti e costi medi. Nel caso la società risultasse idonea ad intraprendere il percorso di quotazione, IR Top Consulting svolgerà il ruolo di Advisor finanziario del processo di IPO

La partnership è stata annunciata a margine dell’evento “Dalle emissioni obbligazionarie alla quotazione: la raccolta di capitale per la crescita e lo sviluppo delle imprese” organizzato il 24 ottobre 2019 dall’Unione Industriali della Provincia di Varese e dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Busto Arsizio e di Varese, presso il Golf Club Le Robinie, Sala Conferenze Club House (Via per Busto Arsizio 9 – Solbiate Olona).

Il convegno ha affrontato il tema della quotazione e della finanza alternativa: Anna Lambiase, Amministratore Delegato di IR Top Consulting è intervenuta sul tema “Il capitale per l’impresa: il percorso di quotazione su AIM Italia” per illustrare agli imprenditori, commercialisti ed operatori del settore, le opportunità e i vantaggi dell’IPO sul mercato azionario dedicato alla crescita delle PMI.

All’evento hanno partecipato: Paola Castiglioni, Presidente Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Busto Arsizio; Luisa Marzoli, Presidente Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Varese; Roberto Grassi, Presidente Unione Industriali della Provincia di Varese; Fabio Brigante, Head of Mid & Small Caps Origination, Equity Primary Markets at Borsa Italiana; Anna Lambiase, CEO and Founder  IR Top Consulting;  Andrea Tessitore, Senior Advisor Elite; Marco Crespi, Responsabile Credito e Finanza, Unione Industriali della Provincia di Varese. Nell’ambito della Tavola Rotonda hanno partecipato: Olivo Foglieni – Presidente Gruppo FECS, Rita Paola Petrelli – CEO Kolinpharma, Giacomo Andreoli – CEO Confinvest F.L., Diego Nardin – CEO FOPE, Lorenzo Perego – CFO MPG Manifattura Plastica, Renato Cavallari – Direttore Commerciale ConfidiSystema!; Andrea Ferretti, Giornalista Economico.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Promotica debutta sul mercato Aim Italia

TrenDevice, esempio vincente di economia circolare. L’intervista all’ad Alessandro Palmisano

Esi pronta a debuttare sul mercato Aim Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X