Salcef approda a Piazza Affari con la fusione per incorporazione di Indstars 3

A
A
A
di Stefano Fossati 6 Novembre 2019 | 12:00

Industrial Stars of Italy 3 ha comunicato che l’atto di fusione per incorporazione in Salcef Group è stato iscritto presso il competente registro di Milano il 31 ottobre 2019 e presso il competente registro di Roma il 5 ottobre. Di conseguenza, l’ultimo giorno di negoziazione degli strumenti finanziari di Industrial Stars of Italy 3 (azioni e warrant) sarà il 7 novembre 2019, mentre dall’8 novembre saranno negoziabili sull’Aim Italia le azioni e i warrant di Salcef.

Conformemente a quanto previsto nel progetto approvato, la fusione sarà attuata mediante l’emissione di 10 milioni di azioni ordinarie da assegnare in concambio agli azionisti ordinari Indstars 3 che ne abbiano diritto (ossia che non abbiano esercitato il diritto di recesso) nel rapporto di una azione ordinaria Salcef ogni azione ordinaria Indstars 3 detenuta post raggruppamento, l’emissione di 480mila azioni speciali, di cui 455.526 da assegnare alle società promotrici in concambio delle azioni speciali Indstars 3 post raggruppamento nel rapporto di una azione speciale Salcef ogni azione speciale di Indstars 3 detenuta e 24.474 da emettersi al servizio di un aumento di capitale in Salcef riservato ai promotori, che sottoscriveranno e libereranno contestualmente al perfezionamento della fusione mediante integrale utilizzo delle predette riserve loro distribuite, e la trasformazione in performance shares di 2 milioni di azioni ordinarie Salcef già di proprietà di Finhold, socio unico di Salcef; queste performance shares potranno convertirsi in azioni ordinarie con un moltiplicatore di 5x al raggiungimento di determinati obiettivi di prezzo dell’azione ordinaria di Salcef.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mps: possibile rafforzamento patrimoniale pre UniCredit

Banche, il tesoro nascosto per le fusioni

Helbiz si fonde con Greenvision e sbarcherà sul Nasdaq

NEWSLETTER
Iscriviti
X