STMicroelectronics verso il test del top dello scorso anno

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 7 Novembre 2019 | 16:00

STMicroelectronicsì ha di recente confermato il superamento della resistenza statica di medio/lungo termine posta a ridosso dei 21 euro. Un movimento accompagnato da scambi superiori alla media mensile e trimestrale che, magari previo un trading range di consolidamento di brevissimo periodo, favorisce un prossimo test del top del 15 giugno 2018 a quota 23.

I prossimi obiettivi tecnici di STM

Al rialzo, una volta eventualmente raggiunto l’obiettivo in area 23 euro e dopo una possibile ulteriore fase laterale di breve termine, i successivi target diventerebbero in prima battuta 24,75 (top del settembre 2003) e poi in ottica di più lungo periodo, quota 27, sui livelli di fine 2002. Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss a quota 20,90 euro.        G.R.

Il tren di STMicroelectronics a Piazza Affari nel medio-lungo termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: l’Euro Index si è alzato soltanto per un bicchiere d’acqua

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future in cerca di un valido supporto

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future al test della media mobile

NEWSLETTER
Iscriviti
X