Protezione, una leva in più

A
A
A
di Fabio Coco 3 Novembre 2009 | 12:00
Il recente rally dei mercati azionari sembra aprire la strada a quello che potrebbe presto delinearsi come una nuova fase del ciclo economico.La situazione dei mercati, però, resta ancora caratterizzata da diversi aspetti di incertezza.

di Fabio Coco

“Nonostante le trimestrali della maggior parte delle società siano state migliori delle attese, i mercati sono rimasti piuttosto indifferenti, anzi, è possibile che ci possa essere un lieve ritracciamento entro la fine dell’anno” ha affermato Francesco Milio (nella foto), responsabile della distribuzione dei prodotti strutturati retail in Italia per Citigroup. Per rispondere al momento finanziario, sul fronte certificati Citi mette a disposizione degli investitori “prodotti con innovativi meccanismi di protezione in caso di ribasso, in grado di sfruttare un eventuale rialzo del sottostante, anche con un effetto leva. Rimangono interessanti – spiega il responsabile – i prodotti che offrono un flusso cedolare legato a uno o più sottostanti, capaci di offrire rendimenti ben superiori rispetto ai tassi di mercato, anche in uno scenario moderatamente negativo”. Citigroup, infatti, mette dispone di una piattaforma in grado di strutturare prodotti, non solo certificates, legati alle principali asset class: equity, tassi, commodities, FX. A tal proposito, possono risultare interessanti gli strumenti che permettono di catturare un probabile rialzo dei tassi di interesse nei prossimi anni: “ad esempio, attualmente stiamo offrendo al pubblico in diversi Paesi europei, inclusa l’Italia, un’obbligazione di tipo floored floater, con cedole variabili legate all’Euribor, ma con un minimo garantito”.  Sul lato delle commodities, invece, Citigroup sta proponendo prodotti legati al petrolio in grado di offrire un flusso cedolare importante, qualora il sottostante non scenda al di sotto dell’80% dei valori attuali, ovvero intorno ai 62 dollari al barile. “Anche grazie alla nostra ricerca – ha dichiarato il responsabile di Citi – proponiamo costantemente prodotti che permettano di sfruttare al meglio la situazione dei mercati di riferimento e le prospettive future, cercando di soddisfare esigenze diverse in termini di aspettative di rendimento e grado di rischio”.

L’articolo completo lo puoi trovare su Soldi,
in edicola in questi giorni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X