Il MISE pubblica l’elenco dei Manager per l’innovazione

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 7 Novembre 2019 | 15:45

Si aggiunge un nuovo tassello all’impianto normativo a supporto delle PMI che si avvicinano ai mercati finanziari. È stato pubblicato oggi l’elenco dei manager per l’innovazione che potranno assistere le aziende nei processi innovativi permettendo loro di accedere ad un voucher che nel caso delle PMI può arrivare a 40mila e per le reti di impresa a ben 80mila euro.

Fra le attività a carattere innovativo previste dal Decreto Ministeriale che regolamenta l’accesso al voucher, sono state correttamente ricomprese anche quelle legate all’avvicinamento ai mercati finanziari, sia dell’Equity (Crowdfunding) sia del debito (Minibond).

Frigiolini & Partners Merchant, leader in Italia per numero di PMI accompagnate all’emissione di Minibond (in prevalenza quotati in Borsa) e titolare, fra gli altri, dei marchi: “Minibond Short term”, “Pluribond” “Finance4food” “Finance4automotive” e “Winter Olympic Bond Milano-Cortina 2026” e dei progetti a contenuto didattico: “Master per Emittenti Seriali” (per i Bond) ed “Equity Market Experience” (per l’Equity Crowdfunding) mette in capo la sua prima squadra composta da cinque manager per l’innovazione, guidata dal founder Leonardo Frigiolini per supportare le aziende nel percorso virtuoso di avvicinamento ai mercati finanziari.

“Con l’odierna pubblicazione dell’elenco del MISE – commenta Leonardo Frigiolini Founder di F&P Merchant – si consolida ulteriormente la volontà di supportare le imprese nel percorso virtuoso di avvicinamento ai mercati finanziari, in passato frenato non solo dall’endemica asimmetria informativa in cui versano strutturalmente le nostre PMI ma soprattutto dalla resistenza data dal particolare bancocentrismo che caratterizza la finanza nel nostro Paese.

Oggi grazie anche alla nuova figura del Manager per l’Innovazione, le aziende non solo potranno sperimentare percorsi di avvicinamento alle nuove fonti di provvista finanziaria (traguardando così nuovi orizzonti nella graduale disintermediazione dal sistema classico) ma potranno accedere anche ad un contributo, erogato sotto forma di voucher messo a disposizione dal MISE, per mitigare sensibilmente i costi di questa importantissima sperimentazione sul campo.

Un’arma in più quindi per aiutare le aziende a fare quello che da sempre chiamiamo “il ballo delle debuttanti”, e cioè l’ingresso nella comunità finanziaria allargata. Abbiamo già identificato le prime aziende interessate ad accedere al voucher e stiamo pianificando con loro i prossimi passi. Da oggi esse potranno far tesoro di questo importantissimo strumento che si aggiunge alla recente delibera della Consob (la nr. 21110 del 10/10/2019) che ha finalmente regolamentato anche il collocamento sul mercato primario dei Minibond attraverso i Portali di Eequity Crowdfunding.

F&P Merchant tramite la propria controllata Fundera possiede un Portale di Crowdfunding già pronto anche per il collocamento dei Minibond sul mercato primario (ovvero in emissione).

Le prime operazioni sono pianificate per il prossimo mese di dicembre, 45 gg dopo l’invio della comunicazione alla Consob dell’inizio attività come richiede il Regolamento 18592/13 nella sua nuova formulazione, comunicazione inoltrata da Fundera immediatamente dopo la pubblicazione del nuovo regolamento in G.U.”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Pluribond Assomineraria: un supporto per la sostenibilità della filiera estrattiva

Da Frigiolini & Partners Merchant e Fundera due Pluribond per sostenere le Pmi di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna

Frigiolini fa la holding e trova partner

NEWSLETTER
Iscriviti
X