Dax ed euro/dollaro, le strategie di Vontobel Certificati

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 13 Novembre 2019 | 12:30

A cura di Vontobel Certificati

Le operazioni dei trader

Giancarlo Prisco (Squadra Azzurra) decide di entrare Short sull’indice Dax, con ingresso a 13.220, Stop Loss a 13.257 e Livello Target a 13.176. La sua idea si basa su una possibile correzione del mercato, attesa dal trader prima di potenziali nuovi massimi di fine anno. Dal punto di vista tecnico, il trader ha individuato un pattern volumetrico noto come “Selling Climax”, realizzatosi dopo la chiusura del gap-up della sessione asiatica.

SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
DAX Short a 13.220 13.176 13.257 DE000VF3GR26
Eugenio Sartorelli (Squadra Gialla) decide di operare Short sul tasso di cambio euro/dollaro, con ingresso a 1.0998, Stop Loss a 1.1018 e Livello Target di 1.0970. La sua idea nasce dalla scelta della Royal Bank of New Zealand, che utilizza il dollaro americano, (contro Fed) di mantenere tassi di interesse all’1%, andando contro il parere della Fed e contro le attese di abbassamento a 0.75%. Il trader si aspetta che la sua scelta possa far mantenere forza al dollaro, già nelle fasi finali di un ciclo ribassista settimanale.

SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
EUR/USD Short a 1,0998 1,0970 1,1018 DE000VA8TAC1

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Fib ed Euro Stoxx 50 in trading range, Dax in recupero

Fib, Dax ed EuroStoxx 50 incrociano al ribasso le medie mobili a 21 sedute

Mercati, Fib, Dax ed EuroStoxx 50 ancora in stand-by

NEWSLETTER
Iscriviti
X