Ftse Mib alle prese con una configurazione a “zig-zag”

A
A
A
Avatar di Fabio Pioli 15 Novembre 2019 | 08:15

I prezzi del future sul Ftse Mib si sono fermati da sei giorni a questa parte (Figura 1). Cosa significa questo? Che potremmo essere giunti al top o vicino al top dell’ ultimo movimento a salire.

Figura 1. Future FtseMib – grafico giornaliero

Quando i prezzi si fermano si tratta infatti sempre di accumulazione o distribuzione ossia di una carica per “sfornare” il prossimo movimento rialzista o ribassista. Dato che l’ultima salita sembrerebbe aver avuto in tutto cinque movimenti (Figura 2), secondo l’analisi di Elliott essa potrebbe essere finita o, se il computo non fosse preciso, molto prossima a finire.

Figura 2. Future FtseMib – grafico giornaliero

Ma sarebbe finito tutto il mercato Toro? Questo dipende da dove il movimento precedente è iniziato. Infatti la configurazione può essere potenzialmente ribassista nell’interpretazione di Figura 3. Si chiama configurazione a zig-zag.

Figura 3. Future FtseMib – grafico giornaliero

Oppure potenzialmente rialzista se vera l’interpretazione di Figura 4.

Figura 4. Future FtseMib – grafico giornaliero

Tra alti e bassi ultimamente ha vissuto più alti Panaria Group. Il titolo, avendo infatti superato la sua linea di trend di medio-lungo periodo (Figura 5) si è lanciato in un trend rialzista. A nostro avviso però questo trend ha toccato i suoi obiettivi segnando 1,76 euro.

 Figura 5. PanariaGroup – grafico settimanale

Poiché tutto oscilla sembra verosimile che possa tornare ad appoggiarsi al supporto di 1,474. In tale caso e da tale livello il long potrebbe riprendere con buone potenzialità.

E’ neutra per ora la view su Banca Ifis ma potrebbe tornare negativa se il supporto posto a 14,21 (Figura 6) fallisse nel sostenere i prezzi.

Figura 6. Banca Ifis – grafico settimanale

In tal caso il titolo sarebbe visto short.

A cura di Fabio Pioli, trader, analista finanziario e Fondatore di CFI (www.cfionline.it)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Fib alle prese con la media mobile a 25 giorni

Ftse Mib in stand-by. Quattro big cap italiane sotto la lente

Enel tenta un rimbalzo da supporto statico. I prossimi target

NEWSLETTER
Iscriviti
X