Pirelli tenta un rimbalzo dopo un triplo minimo

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 25 Novembre 2019 | 17:00

Pirelli & C. ha disegnato una sorta di triplo minimo ascendente in area 5/5,12 euro, una fofura tecnica che favorisce un rimbalzo dei corsi. Per assistere però a una credibile e duratura inversione di tendeza, il titolo dovrà anche in tempi brevi tornare a incrociare al rialzo le medie mobili a 21 e 50 sedute, al momento a quota 5,35 e 5,40 euro rispettivamente.

I prossimi obiettivi tecnici di Pirelli & C.

Operativamente, alle suddette condizioni, i prossimi target tecnici del titolo sono individuabili in prima battuta a quota 5,85 e in seguito, eventualmente dopo un trading range di consolidamento di breve periodo, nell’area compresa tra i 5,90 e la soglia dei 6 euro. Fondamentale però posizionare uno stop loss a quota 5.

Da rilevare inoltre che al livello attuale di quotazione il Pirelli vanta un rendimento del dividendo del 3,77 per cento.         G.R.

Pirelli a PiazzaAffari nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti