Pirelli tenta un rimbalzo dopo un triplo minimo

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 25 Novembre 2019 | 17:00

Pirelli & C. ha disegnato una sorta di triplo minimo ascendente in area 5/5,12 euro, una fofura tecnica che favorisce un rimbalzo dei corsi. Per assistere però a una credibile e duratura inversione di tendeza, il titolo dovrà anche in tempi brevi tornare a incrociare al rialzo le medie mobili a 21 e 50 sedute, al momento a quota 5,35 e 5,40 euro rispettivamente.

I prossimi obiettivi tecnici di Pirelli & C.

Operativamente, alle suddette condizioni, i prossimi target tecnici del titolo sono individuabili in prima battuta a quota 5,85 e in seguito, eventualmente dopo un trading range di consolidamento di breve periodo, nell’area compresa tra i 5,90 e la soglia dei 6 euro. Fondamentale però posizionare uno stop loss a quota 5.

Da rilevare inoltre che al livello attuale di quotazione il Pirelli vanta un rendimento del dividendo del 3,77 per cento.         G.R.

Pirelli a PiazzaAffari nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Fib alle prese con la media mobile a 25 giorni

Ftse Mib in stand-by. Quattro big cap italiane sotto la lente

Enel tenta un rimbalzo da supporto statico. I prossimi target

NEWSLETTER
Iscriviti
X