Shopping natalizio, gli americani spenderanno come nel 2018

A
A
A
di Stefano Fossati 25 Novembre 2019 | 18:30

I consumatori statunitensi quest’anno sono ottimisti riguardo allo shopping natalizio: l’86% dichiara che spenderà la stessa cifra o di più rispetto al 2018. In media, spenderanno $1.284 in regali, viaggi e intrattenimento, con un leggero aumento del 2,7% rispetto allo scorso anno. E’ quanto evidenzia l’Holiday Outlook 2019 di PwC, che studia i comportamenti e le intenzioni d’acquisto di 2.017 consumatori negli Usa per la stagione natalizia.

Tra i più spendenti: i viaggiatori, i laureati e i telelavoratori. Circa la metà dei giovani Millennial (tra i 24 e i 27 anni) spenderà più in questo periodo festivo in confronto allo scorso anno e rispetto al 33% dei consumatori complessivi.

Erika Andreetta, Consumer Markets Consulting Leader di PwC Italia, spiega: “Solo pochi anni fa, il Black Friday ha avuto l’aura di un evento Fomo, acronimo di Fear of Missing Out, ovvero fenomeno o da cui si ha l’ansia di essere ‘tagliati fuori’. Questo emerge chiaramente dai trend che abbiamo osservato durante i cinque anni in cui abbiamo esaminato le abitudini di shopping dei consumatori durante le vacanze. Ora sembra più simbolico che significativo nel pantheon delle festività. Dobbiamo osservare con attenzione i trend del mercato Usa, soprattutto relativamente ai Millennial che, seppur in misura minore, si rifletteranno anche sugli acquisti nel nostro Paese”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

State Street: “Washington, i consumatori hanno bisogno di maggiore aiuto”

NEWSLETTER
Iscriviti
X