Anima Holding allunga ancora il passo

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 28 Novembre 2019 | 17:00

Anima Holding conferma l’uptrend in atto dallo scorso giugno oltrepassando a 4,65 euro la resistenza statica di lungo termine. Al momento però tutti gli indicatori tecnici sono in territorio di forte ipercomprato e, in quest’ottica, è auspicabile una prossima fase di consolidamento laterale prima di un ulteriore allungo dei corsi.

I prossimi obiettivo tecnici di Anima

Dopo il suddetto (auspicabile) movimento in trading range, al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 5 e in seguoto nella zona compresa tra 5,20 e 5,30 euro. Attenzione però a posizionare uno stop loss a quota 4,50.

Da rilevare che, nonostante i recenti allunghi, il titolo continua a vantare un redimento del dividendo del 3,50 per cento.      G.R.

Il trend di Anima Holding a Piazza Affari

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Volatilità: a Wall Street presto tornerà nella media

Mercati, Fib ed Euro Stoxx 50 in trading range, Dax in recupero

Borse internazionali: il punto tecnico settimanale

NEWSLETTER
Iscriviti
X