Art Advisory – Le aste d’autunno in Italia

A
A
A
Biagio Campo di Biagio Campo 16 Novembre 2009 | 09:40
Si terranno la prossima settimana importanti aste di arte moderna e contemporanea, con opportunità d’acquisto per gli investitori, ma anche l’occasione per appassionati e neofiti di avvicinarsi al settore, già uscito dalla crisi.

Inizierà Christie’s, la più antica casa d’aste al mondo, il 24 novembre a Milano, e terminerà Farsettiarte il 27 e 28 novembre a Prato, nel mezzo il 25 e 26 novembre Sotheby’s, sempre nel capoluogo lombardo.

Le opere che andranno all’asta di Christie’s, verranno esposte a Palazzo Clerici, in Via Clerici 5 a Milano, da sabato 21 a lunedì 23, dove il 24 si terrà alle 15 ed alle 19, la vendita dei 168 lotti, con una stima compresa tra i 1.000/1.500 euro, per due opere, “Indagine A e B” e “Senza titolo”,  realizzate rispettivamente nel 1960 e 1961, da Valerio Adami (1935), ed i 450.000/650.000 euro, valutati per l’olio su tela “Nella foresta”, eseguito nel 1928-1930 da Alberto Savinio (1891-1952).
 


(CHRISTIE’S IMAGES LTD. 2009)

Farsettiarte espone una selezione di lavori, dal 12 al 18 novembre, presso la Casa Manzoni, in Via Morone 1, e nella sede milanese, Portichetto di Via Manzoni, mentre tutte le opere saranno visibile dal 21 al 28 novembre, nella sede di Prato, dove il 27 e 28 novembre si terranno le aste.
Il range di stima, per le 793 opere presentate, parte da un minimo di 1.200/1.800 euro, per “Linee forza di mare (Mattutino)”, di Giacomo Balla (1871-1958), e gli 800.000/1.110.000 euro per “Costruttori di trofei”, dipinto tra il 1928 ed il 1929, da Giorgio De Chirico (1888-1978). 
 


(FARSETTIARTE, ASTA PRATO NOVEMBRE 2009)

Ampio spazio è lasciato agli artisti futuristi, ed il catalogo preparato dalla casa toscana, riporta un’interessante ricerca sull’argomento, dove emerge un singolare spaccato sull’epoca e su alcuni artisti, la cui attività futurista viene spesso trascurata.

Le aste di [s]Sotheby’s[/s] si terranno nella sede in Via Broggi 19, mercoledì 25 alle 19 e giovedì 26 alle 15. Tra le opere in aggiudicazione risalta tra tutte il “Concetto spaziale” eseguito nel 1961 da Lucio Fontana, con una stima di 280.000/350.000 euro.


(SOTHEBY’S, ASTA MILANO NOVEMBRE 2009)

La partecipazione alle aste è libera, ma per coloro interessati a fare delle offerte, è necessario eseguire l’iscrizione presso l’intermediario, almeno 48 ore prima dell’inizio dell’evento. I cataloghi sono in vendita presso i luoghi di esposizione delle opere e prima delle aste.

Ricordiamo infine le aste di gioielli e dipinti antichi, organizzate sempre da Christie’s a Milano, rispettivamente il 25 e 26 novembre.

Dopo i buoni risultati registrati nelle scorse settimane, dai più importanti intermediati a Dubai e New York, ci si aspetta anche da Milano una conferma del trend di crescita, per un settore che sembra essere uscito dalla crisi.
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X