Maire Tecnimont prosegue nel recupero. I prossimi target tecnici del titolo

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 4 Dicembre 2019 | 16:00

Maire Tecnimont sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dal supporto statico di breve termine posto a 2,40 euro. Un movimento che conferma l’uptrend iniziato a metà agosto, sostenuto dalla media mobile a 50 sedute, coincidente al momento in area 2,35 con il passaggio del supporto dinamico ascendente di medio periodo, e che ha buone chance tecniche di proseguire vista anche l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato dei principali indicatori e oscillatori.

I prossimi target tecnici di Maire Tecnimont

Una volta eventualmente messa alle spalle la resistenza statica di medio periodo posta a quota 2,53, il titolo avrebbe la strada spianata per allungare ulteriormente il passo verso 2,60 euro in prima battuta e poi verso la successiva analoga resisitenza a quota 2,75. Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss a 2,40 euro, supporto al di sotto del quale si profilerebbe un’inversione ribassista dei corsi.     G.R.

Il trend di Maire Tecnimont a Piazza Affari nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, l’oro prova a rialzare la testa. Gli Etc a Piazza Affari

Fib, Dax ed EuroStoxx 50 incrociano al ribasso le medie mobili a 21 sedute

Le reti in Borsa: Banca Mediolanum e Banca Generali sotto i riflettori

NEWSLETTER
Iscriviti
X