Avio supera “a razzo” la trendline discendente di medio/lungo termine

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 6 Dicembre 2019 | 16:00

Avio ha oltrepassato di slancio a quota 14,20 euro la resistenza dinamica ribassista che dal maggio dello scoro anno impediva al titolo di intraprendere uno stabile uptrend. Un movimento innescato soprattutto dalla ministeriale del 27 e 28 novembre in cui quale i 22 Paesi aderenti all’Agenzia spaziale europea (Esa) tra cui l’Italia hanno approvato un piano d’investimenti di 14,4 miliardi per il 2019-2022 che favorisce il proseguimento del rialzo intrapreso a Piazza Affari dal titolo a fine novembre.

I prossimi target tecnici di Avio

Dal punto di vista operativo al rialzo i prossimi obiettivi tecnici del titolo sono individuabili in prima battuta sulla resistenza statica di medio termine a quota 15 e in seguito (eventualmente dopo un’auspicabile fase latererale di consolidamento) a 15,80 euro. Cruciale però posizionare uno stop loss sul supporto statico posto in area 14 euro.

Da notare che Avio, nonostante l’ascesa, continua a vantare poi un rendimento del dividendo del 3,16% ai livelli attuali.      G.R.

Il trend di Avio a Piazza Affari nel medio periodo

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future riprendono fiato

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Atlantia a Tamburi

Mercati: Fib pronto ad aggiornare il top. Dax ed Euro Stoxx future in rincorsa

NEWSLETTER
Iscriviti
X