CAM.TV, il social network che monetizza i “like”

A
A
A
di Hillary Di Lernia 9 Dicembre 2019 | 15:15

La criptovaluta LKSCOIN, moneta creata da LKS Foundation e in uso nel social network italiano Cam.TV dove i “like” valgono denaro, sarà listata nei primi mesi del 2020 sull’exchange Eidoo, diventando così una criptovaluta per tutti. «Il listing di LKSCOIN darà modo agli iscritti a Cam.TV – spiega l’ideatore e amministratore delegato di Cam.TV Gabriele Visintini – di monetizzare al meglio i guadagni realizzati in LKSCOIN sulla piattaforma. Con questo passo la valuta diventa esportabile in diversi ambienti, quindi si moltiplicano i modi di spenderla al di fuori di Cam.TV. In concreto rende possibile guadagnare dai “like” ricevuti, convertendoli in denaro da utilizzare on e offline: un vantaggio
molto atteso dai 270 mila iscritti a Cam.TV». Una volta listata la criptovaluta, gli LKSCOIN esportati potranno essere anche scambiati sul libero mercato.

Testata per la prima volta su Cam.TV, la moneta LKSCOIN è stata protagonista all’edizione 2019 di Crypto Coinference, evento che ha riunito a Milano i maggiori esperti europei di blockchain e criptovalute: dopo il listing si propone di evolvere con nuove versioni e caratteristiche, con l’obiettivo di diventare la moneta di riferimento per piattaforme con base social.
Il percorso sviluppato da LKS Foundation verso il listing di LKSCOIN ha preso avvio con la pubblicazione del blockchain explorer www.lkschain.io, in cui sono ricercabili le transazioni della criptomoneta, ed è proseguito con il rilascio della possibilità di creare portafogli esterni a Cam.TV dove conservare l’ammontare di criptovaluta guadagnata sulla piattaforma.

Come forma preventiva anti-riciclaggio, l’operazione di esportazione della criptovaluta da Cam.TV è stata resa valida esclusivamente per gli LKSCOIN guadagnati con l’attività sulla
piattaforma e non per le somme in moneta legale importate dall’esterno.

Per l’utilizzo dei guadagni al di fuori di Cam.TV sono stati resi disponibili due strumenti:
– Cam.TV ha lanciato la carta di debito CAM CARD, che usa il circuito Mastercard®, con cui fare acquisti online e nei negozi;
– LKS Foundation ha messo a disposizione il download di appositi software per lo spostamento degli LKSCOIN dall’e-wallet di Cam.TV a portafogli digitali esterni, utili per lo scambio della criptomoneta sul libero mercato che potrà avvenire dal momento del listing.
A fine marzo 2020 si giungerà a una nuova tappa nel percorso verso il listing, con il lancio di una campagna di crowdfunding su Eidoo Crowd, al termine della quale LKSCOIN sarà ufficialmente liberata sul mercato.

La criptovaluta LKSCOIN permette un altissimo numero di transazioni a bassissimo costo, garantisce la trasparenza perché utilizza la blockchain e ha un basso rischio sull’istant send, pari all’1%. La moneta è utile per la protezione del copyright, perché valida sia il momento in cui il contenuto è stato prodotto sia l’autore (time stamping). Il prossimo passo previsto per LKSCOIN è evolvere il time stamping in un sistema di creazione di token non fungibili: in questo modo, oltre alla protezione del copyright, si agevolerà e snellirà il mercato di scambio di diritti sui contenuti digitali.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X