Il platino torna sugli scudi. I target tecnici e gli Etc a Piazza Affari

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 12 Dicembre 2019 | 17:00

Il platino torna a brillare in Borsa: il prezzo spot del metallo ha oltrepassato 931 dollari per oncia la resistenza statica di breve termine e, soprattutto, la coincidente resistenza dinamica discendente di medio periodo. Un movimento che, complice l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori favorisce lo sviluppo dell’uptrend iniziato dopo il recente test del supporto dinamico di lungo termine in area 890.

I prossimi obiettivi tecnici del platino

Al rialzo i prossimi obiettivi del platino sono individuabili in prima battuta a quota 960 e in seguito nella zona compresa tra 980 e la soglia tecnica e pssicologia dei 1.000 dollari per oncia. Cruciale però posizionare uno stop loss a quota 931.

Gli Etc sul platino a Piazza Affari

Per sfruttare l’uptrend di questa materia prima a Piazza Affari sono disponibili una serie di Etc: il Xtrackers Physic Platinum Eur Hedged Etc, il Wisdomtree Physical Platinum, il Wisdomtree Platinum e  il Wisdomtree 2x Daily Long Platinum.

Il trend del prezzo spot del platino nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in stand-by

Mercati: Ftse Mib ancora di fronte a un bivio cruciale

Borse internazionali: il quadro tecnico della settimana al 14/01/22 di Aldrovandi

NEWSLETTER
Iscriviti
X