Juventus rimbalza dal supporto dinamico di medio termine. I prossimi target

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 13 Dicembre 2019 | 16:00

Juventus FC sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dopo il test del supporto dinamico ascendente di medio termine al momento passante per 1,20 euro. In attesa del sorteggio degli ottavi di finale (in calendario lunedì prossimo, 16 dicembre) e nonostante l’aumento di capitale da 300 milioni da euro varato il 2 dicembre (clicca qui per leggere il nostro articolo)  i corsi sono saliti fino a testare in area 1,29 le coincidenti medie mobili a 21 e 50 sedute. Un ostacolo oltre il quale il titolo potrebbe sviluppare un uptrend.

I prossimi target tecnici di Juventus FC

Dal punto di vista operativo, oltre l’area 1,29/1,30 euro, i successivi target tecnici del titolo sono individuabili in prima battuta a quota 1,345, dove è posta un resistenza statica di breve-medio termine, poi in zona 1,40/1,414 e ancora (nel caso dopo un’auspicabile trading range di consolidamento di breve periodo) a quota 1,4845, sul top dello scorso agosto. Cruciale però posizione uno stop loss molto rigido a quota 1,20.       G.R.

Il trend di Juventus FC a PIazza Affari nel medio periodo

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib, seduta in stretto trading range

Poste Italiane prossimo al test di un importante livello di supporto

ITForum Online Week, top trader italiani: alle 16.30 l’intervista a Eugenio Sartorelli

NEWSLETTER
Iscriviti
X