Doxee sbarca a Piazza Affari. Titolo per ora invariato

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 19 Dicembre 2019 | 10:50

Doxee, società specializzata nel campo dell’alta tecnologia e leder nei mercati del Customer Communications Management, del Paperless e della Digital Customer Experience ha debuttato oggi a Piazza Afdari. Al momento il titolo è invariato a 4,06 euro.

Si tratta della quarantunesima ammissione su AIM Italia da inizio anno, che porta a 133 il numero delle società attualmente quotate sul mercato dedicato alle piccole e medie imprese di Borsa Italiana.

In fase di collocamento Doxee ha raccolto 5 milioni di euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 20,74% (23,17% in caso di esercizio integrale dell’opzione Greenshoe) e la capitalizzazione è pari a circa 21,6 milioni di euro.

La società è stata assistita da Integrae SIM in qualità di Nomad e Global Coordinator Integrae SIM è anche Specialist dell’operazione.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Luca Tavano, Head of Product Development Mid & Small Cap, Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato: “La quotazione di Doxee su AIM Italia è un ulteriore esempio di come sempre più società con spiccato orientamento all’innovazione scelgano il mercato come strumento privilegiato per accelerare il proprio sviluppo. Siamo certi che la quotazione su AIM Italia permetterà a Doxee di raccogliere le risorse necessarie per continuare a competere attivamente in un mercato in continua evoluzione”.

 Sergio Muratori Casali, Amministratore Delegato di Doxee, ha dichiarato:  “La quotazione su AIM Italia rappresenta per noi motivo di grande orgoglio. Vogliamo continuare il nostro percorso di innovazione e customizzazione dei servizi offerti. Siamo lieti di aver ottenuto un tale riscontro dagli Investitori, sia italiani che esteri: la fiducia dimostrata rappresenta un’importante conferma della correttezza e serietà della direzione impartita al nostro business. Il nostro obiettivo è quello di elevare ulteriormente la qualità del servizio offerto, internazionalizzandoci e rivolgendoci a una platea di potenziali clienti e di settori sempre maggiore. La quotazione risponde a questa esigenza di poter cogliere a pieno le nuove possibilità e le spinte fornite dalle nuove normative in materia di digital transformation, affiancando costantemente i nostri clienti nella comprensione delle loro necessità, al fine di potergli fornire le soluzioni più adeguate e funzionali”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azioni Aim, Portobello: presto nuovi investimenti per crescere ulteriormente

Promotica debutta sul mercato Aim Italia

TrenDevice, esempio vincente di economia circolare. L’intervista all’ad Alessandro Palmisano

NEWSLETTER
Iscriviti
X