Tobin Tax 2020: ecco l’elenco aggiornato delle azioni esenti

A
A
A
di Gabriele Bellelli 27 Dicembre 2019 | 18:30

A cura di Gabriele Bellelli, Bellelli.biz

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha aggiornato l’elenco delle società quotate sul listino di Borsa Italiana che sono esenti dalla “Italian financial transaction tax“, meglio nota come “Tobin tax”, per l’anno 2020.

Cos’è la Tobin Tax

Prima di procedere all’elenco delle società esenti da questa imposta, è doveroso fare un passo indietro e dipingere il quadro della situazione per permettere anche ad un neofita che muove i primi passi a piazza Affari di comprendere le finalità e le implicazioni di questo articolo. L’imposta sulle transazioni finanziarie (“Italian financial transaction tax”), chiamata errroneamente anche “Tobin tax”, colpisce le azioni italiane e i prodotti derivati che hanno come sottostante prodotti (indici o azioni) italiani. Per quanto riguarda le azioni sono colpite solo le transazioni multiday che coinvolgono titoli emessi da società residenti sul territorio italiano e che abbiano una capitalizzazione di borsa superiore ai 500 milioni di euro.

A quanto ammonta la Tobin Tax

L’imposta ammonta allo 0,10% del controvalore dell’operazione e si applica solo alle transazioni in acquisto (non si paga quindi sulle vendite). Se l’operazione è short (vendita allo scoperto) l’imposta sarà quindi applicata nel momento dell’acquisto e quindi nel momento in cui è ricoperta la posizione ribassista. Questa tassa è a carico sia dei residenti che dei non resistenti (investitori stranieri).

La Tobin Tax sui prodotti derivati

Per quanto riguarda i prodotti derivati, l’applicazione è diversa rispetto alle azioni.
La tassa sui derivati infatti si applica sia alle operazioni intraday che multiday e sia sulle operazioni di acquisto che in vendita, a patto che abbiano come sottostante un prodotto “italiano”, ad esempio l’indice Ftse Mib oppure le azioni italiane con capitalizzazione superiore ai 500 milioni.
L’imposta sui derivati ha un importo fisso ma calcolato in base allo strumento ed al valore del contratto, come illustrato nell’immagine sottostante :

Tobin tax sui derivati Italia - Tassa sulle transazioni finanziarie sui derivati Italia

Ad oggi, sono quindi escluse da questa tassa:

  • operazioni intraday, ossia tutte le operazioni che vengono aperte e chiuse entro la fine della stessa sessione di contrattazione;
  • azioni di società italiane con una capitalizzazione di borsa inferiore ai 500 milioni di euro;
  • società italiane con residenza estera;
  • azioni estere, anche se quotate in Italia al Mta International
  • obbligazioni.

Le azioni con sede estera escluse dalla Tobin Tax

Entrando nel dettaglio, le azioni delle società quotate su Borsa Italiana ma esentate dalla Tobin tax nel corso del 2020 in virtù della loro sede estera sono:

BB Biotech
FCA (Fiat)
Ferrari
Exor
Cnh industrial
STMicroelectronics
Tenaris

Le azioni italiane esentate dalla Tobin Tax

Le azioni delle società, quotate su Borsa Italiana, esentate dalla tassa sulle transazioni finanziarie in virtù di una capitalizzazione inferiore ai 500 milioni di euro sono:

4AIM SICAF
ABITARE IN
ACOTEL GROUP
ACSM-AGAM
AEDES
AEFFE
AEROPORTO GUGLIELMO MARCONI DI BOLOGNA
AGATOS
ALERION CLEANPOWER
ALFIO BARDOLLA
ALKEMY
AMBIENTHESIS
AMBROMOBILIARE
AMM
AQUAFIL
ARTERRA BIOSCIENCE
ASKOLL EVA
ASSITECA
ASTALDI
AUTOSTRADE MERIDIONALI
AVIO
AXELERO
B&C SPEAKERS
B.F
BANCA AGRICOLA POPOLARE DI RAGUSA
BANCA CARIGE
BANCA DI IMOLA
BANCA FINNAT
BANCA INTERMOBILIARE
BANCA MACERATA
BANCA POPOLARE CORTONA
BANCA POPOLARE DEL LAZIO
BANCA POPOLARE DI FONDI
BANCA POPOLARE DI FRUSINATE
BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA
BANCA POPOLARE LAJATICO
BANCA POPOLARE PUGLIESE
BANCA POPOLARE SANT’ANGELO
BANCA POPOLARE VALCONCA
BANCA PROFILO
BANCA SELLA
BANCA SISTEMA
BANCA VALSABBINA
BANCO DI DESIO E BRIANZA
BANCO DI SARDEGNA RSP
BASICNET
BASTOGI
BCA POPOLARE DI BARI
BE
BEGHELLI
BIALETTI INDUSTRIE
BIANCAMANO
BIESSE
BIO ON
BIODUE
BIOERA
BLUE FINANCIAL COMMUNICATION
BORGOSESIA
BRIOSCHI
CAIRO COMMUNICATION
CALEFFI
CALEIDO GROUP
CALTAGIRONE
CALTAGIRONE EDITORE
CAPITAL FOR PROGRESS SINGLE INVESTMENT
CARRARO
CASSIOPEA
CASTA DIVA GROUP
CDR ADVANCE CAPITAL
CELLULARLINE
CEMBRE
CENTRALE DEL LATTE D’ITALIA
CFT
CHL
CIRCLE
CIVIBANK
CLABO
CLASS EDITORI
CLEANBNB
COFIDE
COIMA RES
COMER INDUSTRIES
COMPAGNIA IMMOBILIARE AZIONARIA
CONAFI
CONFINVEST
COPERNICO
COSE BELLE D’ITALIA
COSTAMP GROUP
COVER 50
CR CENTO
CROWDFUNDME
CSP INTERNATIONAL
CULTI MILANO
CYBEROO
DBA GROUP
DEA CAPITAL
DIGITAL BROS
DIGITAL MAGICS
DIGITAL VALUE
DIGITAL360
DIGITOUCH
DOMINION HOSTING HOLDING
ECOSUNTEK
EDILIZIACROBATICA
EDISON RSP
EEMS
ELES
ELETTRA INVESTIMENTI
ELICA
EMAK
ENERGICA MOTOR COMPANY
ENERGY LAB
ENERTRONICA SANTERNO
ENERVIT
EPRICE
EPS EQUITA PEP2
EQUITA GROUP
ESAUTOMOTION
ESPRINET
EUKEDOS
EUROTECH
EXPERT SYSTEM
EXPRIVIA
FARMAE
FERVI
FIDIA
FIERA MILANO
FINE FOODS & PHARMACEUTICALS
FINLOGIC
FINTEL ENERGIA GROUP
FIRST CAPITAL
FNM
FOPE
FOS
FRENDY ENERGY
FRIULCHEM
FULLSIX
GABELLI VALUE FOR ITALY
GABETTI PROPERTY SOLUTIONS
GAMBERO ROSSO
GAMENET
GAROFALO HEALTH CARE
GAS PLUS
GEDI GRUPPO EDITORIALE
GEFRAN
GEL
GEOX
GEQUITY
GIBUS
GIGLIO GROUP
GIORGIO FEDON
GO INTERNET
GPI
GRIFAL
GRUPPO GREEN POWER
GUALA CLOSURES
HEALTH ITALIA
H-FARM
I GRANDI VIAGGI
ICF GROUP
IDEAMI
IERVOLINO ENTERTAINMENT
IL SOLE 24 ORE
ILLA
ILPRA
IMMSI
IMVEST
INDEL B
INIZIATIVE BRESCIANE
INNOVATEC
INTEK GROUP
INTRED
IRCE
ISAGRO
IT WAY
ITALIA INDEPENDENT
ITALIAN EXHIBITION GROUP
ITALIAN WINE BRANDS
KI GROUP
KOLINPHARMA
LA CASSA DI RAVENNA
LA DORIA
LANDI RENZO
LAZIO
LEONE FILM GROUP
LIFE CARE CAPITAL
LONGINO&CARDENAL
LUCISANO MEDIA GROUP
LUVE
LVENTURE GROUP
MAILUP
MAPS
MARZOCCHI POMPE
MASI AGRICOLA
MASSIMO ZANETTI BEVERAGE
MATICA FINTEC
MITTEL
MOLMED
MONDO TV
MONNALISA
MONRIF
NEODECORTECH
NEOSPERIENCE
NET INSURANCE
NETWEEK
NEWLAT FOOD
NEWRON PHARMACEUTICALS
NOTORIOUS PICTURES
NOVA RE
OFFICINA STELLARE
OLIDATA
OPENJOBMETIS
ORSERO
OVS
PANARIAGROUP INDUSTRIE CERAMICHE
PATTERN
PHARMANUTRA
PIERREL
PININFARINA
PIOVAN
PIQUADRO
PITECO
PLC
POLIGRAFICA S FAUSTINO
POLIGRAFICI EDITORIALE
POLIGRAFICI PRINTING
PORTALE SARDEGNA
PORTOBELLO
POWERSOFT
PRIMA INDUSTRIE
PRISMI
RADICI
RATTI
RCS MEDIAGROUP
RELATECH
RENERGETICA
RENO DE MEDICI
RESTART
RETELIT
RISANAMENTO
ROMA
ROSETTI MARINO
ROSSS
SABAF
SAFILO GROUP
SALCEF GROUP
SCIUKER FRAMES
SERI INDUSTRIAL
SERVIZI ITALIA
SG COMPANY
SHEDIR PHARMA GROUP
SICIT GROUP
SIRIO
SIT
SITI – B&T
SOCIETA’ EDITORIALE IL FATTO
SOFTEC
SOGEFI
SOLUTIONS CAPITAL MANAGEMENT SIM
SOMEC
SOSTRAVEL.COM
SPACTIV
STEFANEL
TAS
TECHEDGE
TELESIA
TERNIENERGIA
TESMEC
THESPAC
TISCALI
TITANMET
TOSCANA AEROPORTI
TPS
TRAWELL CO
TREVI FIN INDUSTRIALE
TRIBOO
TXT E-SOLUTIONS
UCAPITAL24
UNIEURO
VALSOIA
VEI 1
VETRYA
VIANINI
VIMI FASTENERS
VISIBILIA EDITORE
WEBSOLUTE
WIIT
WM CAPITAL
ZUCCHI

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Autogrill a Telecom

Borse internazionali: il punto tecnico di Alessandro Aldrovandi

Mercati: nuova tappa per l’European MidCap Event

NEWSLETTER
Iscriviti
X