Il petrolio Brent non conferma il sorpasso dei 70$. Per ora almeno

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 8 Gennaio 2020 | 17:00

Il botta e risposta tra Usa e Iran ha riportato, seppure per breve tempo per ora, le quotazioni del petrolio Brent al di sopra della soglia tecnica e psicologica dei 70 dollari per barile. I corsi del greggio sono fatti poi ridiscesi in area 68,70 dollari e, benchè restino inseriti in un canale ascendente dall’inizio scorso ottobre, nelle prossime sedute è possibile un’ulteriore correzione fino al test della media mobile a 21 sedute, ora a quota 66,50, prima di assistere a un nuovo loro allungo.

Una nuova ascesa dettata poi, oltre che dalle tensioni geopoliche anche dalla situazioni dello shale oil Usa: “Quest’anno, secondo gli ultimi report del settore, la crescita della produzione petrolifera Usa dovrebbe rallentare – avverte Carlo Vallotto, analista tecnico-finanziario e fondatore di Metalli Preziosi – e tra i produttori di shale oil sembra esserci un tacito accordo per autolimitare le estrazioni. I tagli alla spesa e il declino della produzione ai pozzi di scisto significano che la crescita della produzione negli Stati Uniti dovrebbe rallentare rispetto ai valori del 2019, che ha spinto la produzione nazionale a superare i 13 milioni di barili al giorno”.

Attenzione però: dal 4 ° trimestre 2018, la crescita in il consumo globale di greggio è in calo. Debolezza nel settore manifatturiero in tutto il mondo e volumi di merci in calo hanno pesato sull’uso di combustibili liquidi, come fa notare Coface. La crescita della domanda di petrolio è scesa in media di soli 0,65 mb/g nei 12 mesi fino a novembre 2019, il livello più basso da inizio 2012. “Prevediamo un rallentamento crescita dei consumi, in particolare in Cina e in India” affermano gli analisti di Coface.

Il quadro, sia per la situazione in Medio Oriente sia per i fondamentali della domanda e dell’offerta resta alquanto indecifrabile al fine di prevedere un prossimo sviluppo dei prezzi.

Gli Etc sul Brent a Piazza Affari

A Piazza Affari al rialzo sul Brent sono disponibili i seguenti Etc: Wisdomtree Brent CrudeWisdomtree Brent Oil EtcWisdomtree Brent Oil 3x Leverage Daily EtpWisdomtree Brent 1mth Oil Securities e al ribasso Wisdomtree 1x Daily Short Brent Crude.

Al ribasso ci sono invece il Wisdomtree Brent Crude Oil 1xdaily Short e il Wisdomtree Brent Crude Oil 3xdaily Short.

G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: petrolio, meeting dell’Opec in balìa dell’Arabia. I target e gli Etc sul Brent

Petrolio Brent al test della trendline discendente di medio termine

Petrolio Brent, prossima fermata a 60 dollari

NEWSLETTER
Iscriviti
X