Enel prossimo al test del massimi storici

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 16 Gennaio 2020 | 17:00

Enel si avvicina al test del massimo storico di 7,928 euro segnato a fine 1999. Un movimento, osservando il grafico tecnico del titolo su base mensile, confermato a inizio anno dal superamento in area 7 euro della trendline discendente di lungo termine. Certo, dopo l’ultimo allungo tutti i principali indicartori e oscillartori tecnici stazionano in territorio di ipercomprato da alcune settimane. Tuttavia, dopo un eventuale quando salutare movimento laterale di consolidamento dalle tempistiche ristrette, i corsi avrebbero buone chanche di proseguire nell’uptrend di fondo in atto dal 2012.

I prossimi obiettivi tecnici di Enel

Al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in area 7,90/8 euro prima e poi in zona 8,20/8,50. Stop loss da posizionare a quota 7,25. Da rilevare poi che al livello di quotazione attuale il rendimento del dividendo è pari al 4,20%.    G.R.

Il trend di Enel nel lungo termine a Piazza Affari – Grafico su base mensile

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Euro in cerca di un valido supporto dopo le parole di Powell

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future tornano a ridosso dei supporti

Forex, Euro ancora debole e apatico. I target da monitorare

NEWSLETTER
Iscriviti
X