Enel prossimo al test del massimi storici

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 16 Gennaio 2020 | 17:00

Enel si avvicina al test del massimo storico di 7,928 euro segnato a fine 1999. Un movimento, osservando il grafico tecnico del titolo su base mensile, confermato a inizio anno dal superamento in area 7 euro della trendline discendente di lungo termine. Certo, dopo l’ultimo allungo tutti i principali indicartori e oscillartori tecnici stazionano in territorio di ipercomprato da alcune settimane. Tuttavia, dopo un eventuale quando salutare movimento laterale di consolidamento dalle tempistiche ristrette, i corsi avrebbero buone chanche di proseguire nell’uptrend di fondo in atto dal 2012.

I prossimi obiettivi tecnici di Enel

Al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in area 7,90/8 euro prima e poi in zona 8,20/8,50. Stop loss da posizionare a quota 7,25. Da rilevare poi che al livello di quotazione attuale il rendimento del dividendo è pari al 4,20%.    G.R.

Il trend di Enel nel lungo termine a Piazza Affari – Grafico su base mensile

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: eventuali ribassi saranno limitati al breve termine

Borse internazionali, lo scenario tecnico della settimana

Mercati: guai a volere anticipare eventuali ribassi dei listini

NEWSLETTER
Iscriviti
X