Abitare In, il cda approva il passaggio all’Mta segmento Star

A
A
A
di Stefano Fossati 16 Gennaio 2020 | 13:00

Il Consiglio di Amministrazione di Abitare In – società quotata sul mercato Aim Italia e leader nello sviluppo residenziale a Milano – ha deliberato di conferire mandato agli Amministratori Delegati per l’avvio delle operazioni per il passaggio alla quotazione sul segmento Star del Mercato Telematico Azionario (Mta) di Borsa Italiana.

“Il passaggio al mercato principale di Borsa Italiana è sempre stato tra gli obiettivi strategici della Società già dalla sua quotazione sul mercato Aim. Abbiamo sempre lavorato in quest’ottica e riteniamo di aver raggiunto quel livello di maturità necessario per poter compiere questo ulteriore passo, allo scopo di creare sempre maggior valore per Abitare In e per i nostri soci”, spiega il presidente della società, Luigi Gozzini.

Aggiunge l’AD Marco Grillo: “Siamo pronti per avviare questo nuovo importante progetto, che ci consentirà di entrare in relazione con nuovi investitori istituzionali e internazionali, e riteniamo che il percorso fatto fino ad ora abbia posto le basi migliori per intraprenderlo, non solo in termini di risultati e obiettivi economico finanziari ma anche di organizzazione e struttura. Dalla quotazione, nel 2016, ad oggi, oltre alla forte accelerazione del piano industriale, che prevede la realizzazione nei prossimi 5 anni di più di 2mila appartamenti, per oltre 800 milioni di euro di ricavi e 200 milioni di euro di utili, Abitare In si è sempre più strutturata, ha implementato e perfezionato i propri processi organizzativi e il suo sistema di Governance, ha già adottato su base volontaria i principi contabili internazionali e costruito un team che tra dipendenti e professionisti conta ormai più di 50 persone”.

Abitare In sarà seguita nel percorso di translisting dalla società Emintad Italy in qualità di financial advisor, mentre Intermonte rivestirà il ruolo di Sponsor. Bdo agirà come società di revisione e consulente incaricato delle verifiche sul Sistema di Controllo di Gestione e sul Business Plan. Lca Studio Legale sarà legal advisor dell’Emittente, mentre Studio Legale Grimaldi agirà come advisor legale di Intermonte. Close to Media è consulente per la comunicazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borsa, Abitare In passa lunedì dall’Aim allo Star

Abitare In pronta per un nuovo scatto in avanti per il post Covid

Grillo (Abitare In): “Abbiamo dato un nuovo posizionamento al prodotto casa”

NEWSLETTER
Iscriviti
X