Risparmio gestito, a dicembre raccolta netta a oltre 10 miliardi

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 30 Gennaio 2020 | 17:30

L’industria del risparmio gestito archivia l’ultimo mese del 2019 con una raccolta netta complessiva che ammonta a 10,3 miliardi di euro. Lo comunica Assogestioni. Un risultato che, sulla base dei dati preliminari, porta a oltre 73 miliardi il saldo delle sottoscrizioni da inizio anno. A dicembre la raccolta delle gestioni collettive è pari a 3,8 miliardi, mentre le gestioni di portafoglio totalizzano quasi 6,5 miliardi.

Il patrimonio gestito dall’industria sale a 2.288 miliardi, nuovo massimo storico, oltre 270 miliardi in più rispetto al dato registrato a fine 2017. Il 51% delle masse è investito nelle gestioni di portafoglio (1.162 miliardi), il restante 49% nelle gestioni collettive (1.126 miliardi).

A dicembre la raccolta netta dei fondi aperti ammonta a 3,2 miliardi. Le sottoscrizioni si sono indirizzate verso i prodotti obbligazionari (+2,3 miliardi), gli azionari (+560 milioni), i bilanciati (+416 milioni) e i flessibili (+226 milioni).

Clicca qui per la mappa mensile del risparmio gestito di dicembre 2019

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Assogestioni, brindisi a un anno solido e con la vittoria sui Pir

Fondi, la (finta) frenata di febbraio

Raccolta Assogestioni, trionfano i gestori stranieri

NEWSLETTER
Iscriviti
X