Ftse Mib, meglio evitare di prendere nuove posizioni long a questi livelli

A
A
A
di Fabio Pioli 31 Gennaio 2020 | 08:45

Non bisogna farsi ingannare dai numeri. Non è il superare o non superare i 24.000 punti per il future sul Ftse Mib la questione ma è lo stabilire se sia giusto comprare o non comprare. Tout court. Senza troppi giri di parole, a mio avviso è giusto non comprare, a prescindere se si vada sopra i 24.000 punti. Questo perché non si può fare a meno di notare quanto i supporti settimanali siano distanti rispetto ai valori attuali (Figura 1).

Figura 1. Future FtseMib – grafico settimanale

E ancora più distanti sono i valori mensili (Figura 2)

Figura 2. Future FtseMib – grafico mensile

Ponendola diversamente, se compri qui rimani esposto al rischio che il mercato vada ad appoggiarsi sui supporti. Anche se si dovessero superare i 24.000 punti.

E’ 9,24 euro il supporto cruciale per Tenaris. Sotto potrebbe farsi il vuoto quindi è importante. Sarebbe importante per scongiurare tale eventualità che la settimana mostrasse un recupero sostanziale dei prezzi (Figura 3).

Figura 3. Tenaris – grafico settimanale

Non inganni il balzo giornaliero di Safilo (Figura 4).

Figura 4. Safilo – grafico giornaliero

Avendo infatti il titolo rotto gli 1,10 euro in chiave settimanale (Figura 5), presenta un trend negativo di medio periodo. Quindi una rondine giornaliera non fa primavera e, salvo recuperi degli 1,10 euro ci si può preferibilmente attendere un peggioramento dei corsi piuttosto che un miglioramento.

Figura 5. Safilo – grafico settimanale

A cura di Fabio Pioli, trader, analista finanziario e fondatore di Cfi (www.cfionline.it)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Sartorelli (Siat): “Sul Ftse Mib le opzioni evidenziano un sentiment rialzista e stabile”

Mercati: il Ftse Mib carica la molla

Ftse Mib: la fase laterale ora va osservata su base settimanale

NEWSLETTER
Iscriviti
X