Banche italiane: ecco le raccomandazioni e i target price di Goldman Sachs

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 31 Gennaio 2020 | 12:30

Continuiamo a vedere interessanti prospettive per Unicredit in scia al sostanziale aumento dei rendimenti del capitale nel 2019 e il completamento della ristrutturazione. Valutiamo buy inoltre anche Ubi banca e Banco Bpm, fortemente a sconto rispetto al passato e visto il miglioramento della situazione politica italiana. Per contro assegnamo un sell a Intesa SanPaolo poiché non ritenianmo il consensus sui ricavi realistici e il rendimento del capitale è inferiore al consenso IBES”. Ad affermalo sono gli analisti di Goldman Sachs in uno speciale dedicato alle banche italiane.

Nel dettaglio, la banca d’affari americana giudica buy:

Unicredit con target price di 18,10 euro, alzato dai precedenti 18 euro, Banco Bpm con prezzo obiettivo di 2,85 euro, alzato dai precedenti 2,75 euro e Ubi Banca con fair value di 4,30 euro.

Giudizio neutral per:

Banca Mps con target di 2,05 euro (invariato) e Bper Banca con obiettivo di 5,80 euro, alzato dai precedenti 5,70 euro.

Sell invece per:

Intesa SanPaolo con fair value di 2,20 euro (invariato).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mps, due soluzioni per renderla appetibile

Banche regionali, il fintech è un toccasana

Banche, il ceto medio protegge 1,7 trilioni di risparmi

NEWSLETTER
Iscriviti
X