L’Oracolo – Grazie Bancomat!

A
A
A
di Matteo Chiamenti 10 Dicembre 2009 | 16:15
Strane visioni dal mondo della finanza. A Gela ecco un episodio talmente piacevole da sembrare una storia di natale..

Carte smagnetizzate da innocui sagome da frigo metalliche dei Gormiti tenute dal padre premuroso (oltre che tendenzialmente idiota) di turno in portafoglio. Operatori allo sportello con simpatia in bilico tra quella di un mattone sullo stinco e un Vittorio Sgarbi ubriaco. Commissioni su commissioni per le commissioni da commissione. Ecco ciò a cui ci ha abituato generalmente il nostro rapporto quotidiano mondo bancario tradizionale. Ma grazie alla favolosa magia di un Natale alle porte, senza il pesante fardello di doverci per forza subire babbi per caso vestiti da Babbo per professione (Natale), ecco che la banca si mostra generosa e ci regala soldi!

E’ esattamente quello che è successo qualche giorno fa a Gela, dove uno sportello del Credito Siciliano ha iniziato a erogare tagli da 150 e 200 a chi desiderava prelevare 100 euro dal proprio conto. E’ stato un carabiniere a porre fine all’improvvisato albero della cuccagna. Anche lui doveva prelevare del denaro. Ma quando si è accorto dell’errore della macchina, é andato dal direttore, ha segnalato il guasto e ha restituito il denaro che aveva ricevuto in più. Come ci insegna la vita, anche le favole prima o poi finiscono.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

L’Oracolo – Pensionati e mazzati

L’Oracolo – Parole a vanvera

L’Oracolo – Con la Play ti giochi la carta di credito

NEWSLETTER
Iscriviti
X