Forex, mancato doppio minimo per l’Euro/Dollaro

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 6 Febbraio 2020 | 16:00

Mancato doppio minimo a quota 1,099 per l’Eur/Usd. Il cambio è infatti sceso fino a toccare in settimana un minimo a 1,0964 inanellando sei consecutive consecutive candele ribassiste.

I prossimi target tecnici dell’Euro/Dollaro

Dal punto di vista operativo quindi, solo l’eventuale conferma del ritorno al di sopra della resistenza (ex supporto) a 1,099 favorirebbe un recupero credibile con successivi target, nel caso, a 1,105 in prima battuta e in seguito 1,1010, livello che farebbe uscire i corsi dal canale discendente in cui sono inseriti dalla fine dello scorso anno.

Per contro, sotto quota 1,0964 si profilerebbe una nuova correzione verso 1,095/1,094.   G.R.

Il trend dell’Euro/Dollaro nel breve-medio periodo

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, dagli emergenti più fiducia in un boom economico globale

Mercati, la Fed sacrifica la Borsa per cercare di salvare il dollaro

Forex: l’euro potrebbe tentare il recupero. L’analisi e i target

NEWSLETTER
Iscriviti
X