Raccomandazioni di Borsa: i buy di oggi da Autogrill a Unicredit

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 7 Febbraio 2020 | 10:59

Fidentiis giudica buy:

Autogrill con prezzo obiettivo di 10,10/10,30 euro (ricavi 2019 in linea con le stime), Buzzi Unicem con target price di 24/25 euro (oggi i risultati preliminari dell’esercizio 2019), Cnh Industrial con prezzo obiettivo di 13/14 euro (Iveco, FPT Industrial e Nikola Motor Company hanno annunciato che produrranno, attraverso la loro joint venture europea il camion elettrico Nikola TRE in Germania presso lo stabilimento di produzione Iveco), Enel con fair value di 7,40/7,60 euro in scia ai risultati preliminari del 2019 diffusi ieri, Fca con target di 20/22 euro in scia alla guidance per quest’anno e Saras con obiettivo di 1,80/1,90 euro in scia alla sottoscrizione di una linea di credito revolving quinquennale per un importo complessivo di 305 milioni di euro. 

Equita valuta buy:

Bper Banca con prezzo obiettivo di 5,10 euro in scia a una perdita nel quarto trimestre del 2019 inferiore alle stime, Banco Bpm con obiettivo di 2,90 euro (risultati in linea con le attese), Creval con target price di 0,09 euro, alzato del 7% dal precedente obiettivo (trimestre migliore del consensus), Enel con fair value di 7,50 euro, Eni con obiettivo di 12,97 euro (il titolo, secondo la Sim milanese il titolo sconterebbe un prezzo del greggio in un range di 10 dollari a barile inferiore ai prezzi spot in parte dovuto al minore interesse degli investitori per le preoccupazioni sulla sostenibilità ambientale), Fca con target di 16,80 euro, Mediobanca con obiettivo di 11,70 euro (utile sopra le attese),  Saipem con fair value di 5,40 euro (firmato un memorandum of understanding con Gulf Petrochemical Industries Company per uno lo studio di fattibilità di tre importanti progetti in Bahrain), Technogym con obiettivo di 13,50 euro dopo che Wellness Holding, la società di partecipazioni della famiglia Alessandri, di cui Nerio Alessandri, fondatore e ceo di Technogym possiede la maggioranza, ha avviato un collocamento su 10 mln di titoli Technogym pari al 5% del capitale a un prezzo di 11,45 euro), Saras con obiettivo di 1,65 euro (l’avvio molto debole dei margini di raffinazione nel 2020 e gli effetti del Coronavirus sulla domanda di raffinato spingono la Sim milanese a essere più cauta sulle stime 2020),  Tamburi Investment Partners (Tip) con target di 7,10 euro in scia ai messaggi positivi da Alpitour (9% del NAV di TIP) sui risultati 2019 e sulle prospettive 2020 e Unicredit con fair value di 16,80 euro in scia alla performance operativa nel quarto trimestre 2019 leggermente migliore delle attese e una dividend policy ancora più generosa.

Mediobanca giudica outperform:

Danieli con prezzo obiettivo di 21,30 euro (nuovo ordinativo negli Usa e ArcelorMittal prevede una domanda di acciaio quest’anno in crescita dell’/2% a livello globale), Maire Tecnimont con target price di 3,60 euro (nuovo progetto petrolchimico in Malesia) e Telecom Italia con fair value di 0,79 euro.

MidCap Partners valuta buy:

Neodecortech con prezzo obiettivo di 4,60 euro (il prossimo mese il titolo passerà sul segmento Star di Borsa Italiana e distribuirà un acedola che al valore attuale implica un dividend yield del 4,5% econdo le rilevazioni di Bloomberg).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Anima a Stellantis

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cnh Industrial a Enel

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti A2a a Unieuro

NEWSLETTER
Iscriviti
X