L’oro torna a rialzare la testa. I prossimi target tecnici e gli Etc a Milano

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 7 Febbraio 2020 | 17:00

L’oro prosegue nell’uptrend di fondo in atto dalla seconda metà dello scorso mese di dicembre dopo aver confermato a 1.547 dollari per oncia la tenuta del supporto dinamico ascedente ed aver incrociato al rialzo a quota 1.560 la media mobile a 21 sedute. Un movimento, quello attuale, che ha buone chance tecniche per proseguire data anche l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori e oscillatori.

I prossimi obiettivi tecnici dell’oro

Dollaro permettendo, al rialzo i prossimi target tecnici del lingotto sono individuabili a quota 1.580 in prima ebattuta  in seguito in zona 1.590/1.600 dollari per oncia. Per contro, l’eventuale cedimento del suddetto supporto dinamico ora transitante per quota 1.560 innescherebbe un ritracciamento verso 1.540 inizialmente e al test del supporto statico di medio termine a quota 1.520.

Gli Etc sull’oro disponibili a Piazza Affari

Al rialzo sull’oro a Piazza Affari è disponibile una serie di Etc: Wisdomtree Eur Daily Hedged Gold, Wisdomtree Physical Gold, Wisdomtree Gold Bullion Securities, Wisdomtree Gold, Lyxor Etn Gold, Wisdomtree Daily Leveraged Gold, Wisdomtree 3x Daily Long GoldSg Etc Gold +3x Daily Lever Collateral e Wisdomtree Gold 3x Leverage Daily.       G.R.

Il trend del prezzo spot dell’oro nel breve-medio periodo

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: eventuali ribassi saranno limitati al breve termine

Borse internazionali, lo scenario tecnico della settimana

Mercati: guai a volere anticipare eventuali ribassi dei listini

NEWSLETTER
Iscriviti
X