Ftse Mib in modalità “risk on”

A
A
A
Avatar di Pietro Di Lorenzo 10 Febbraio 2020 | 08:45

Il FtseMib ha disegnato una candela giornaliera white spinning top che tocca i massimi dal maggio 2018. Il mese di febbraio è partito a spron battuto con un rialzo del 5.34%, archiviando la miglior settimana delle ultime 57 (da metà dicembre 2016).

L’incremento della volatilità e dei volumi ha certamente favorito il Trading Intraday: in questo articolo c’è un approfondimento sulle operazioni effettuate.

Ciò che è evidente è che nella prima settimana di febbraio il mood è completamente cambiato rispetto alle ultime sedute di gennaio. E’ come se gli investitori fossero nuovamente passati sulla “modalità Risk on” acquistando a man bassa tutti i titoli; non a caso tutti i 40 titoli del Ftse Mib chiudono la settimana in gain tranne Moncler (-0.74%) e Ferragamo (-0.42%).

Operativamente abbiamo aperto una posizione short su un titolo bancario in quanto riteniamo che il mercato sia andato un po oltre la ragionevolezza. Ignorare completamente ciò che sta succedendo (in primis la vicenza Coronavirus) è estremamente rischioso e per questo immaginiamo a breve una veloce correzione che riassorbe alcuni eccessi di ottimismo delle ultime sedute

Tra i titoli interessanti in ottica di breve termine:

Fineco ha disegnato una candela Long white che testa la resistenza in area 11.75 euro. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un significativo segnale di continuazione rialzista.

Si riporta su livelli chiave anche Leonardo che si riporta a contatto con la resistenza in area 11.85 euro. Possibile intervenire a seguito del breakout di questo livello.

Nexi consolida “sornionamente” sui massimi e sembra pronta ad attaccarli. Il superamento di 13.57 euro potrebbe calamitare nuovi acquirenti.

Volumi esplosivi per Banco Bpm (scambiate oltre 63 milioni di azioni ovvero la quantità più elevata delle ultime 85 sedute) che supera la trendline scaturente dai massimi del 17 ottobre. Il forte rialzo (+13.24% nelle ultime 5 sedute) induce ad attendere un rapido pull back al fine di individuare un punto di ingresso a più basso rischio.

Ci attendiamo grande volatilità su Moncler in attesa della pubblicazione dei risultati. Monitoriamo il supporto passante in area 38 euro.

A cura di www.sostrader.it

 

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: nuovi top per Bitcoin ed Ethereum. I target tecnici da monitorare

Mercati, Fib al test della media mobile. Dax ed Euro Stoxx 50 in laterale

Mercati, per il Ftse Mib è ora cruciale la tenuta dei 24.000 punti

NEWSLETTER
Iscriviti
X