Ubi Banca oltre la trendline discendente. I prossimi target

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 11 Febbraio 2020 | 16:00

Ubi Banca ha oltrepassato in area 3 euro la trendline discendente che da fine novembre impediva al titolo di proseguire nell’uptrend di fondo in atto dalla seconda metà dello scorso agosto. Certo, tutti i principali indicatori e oscillatori tecnici sono ormai prossimi alla zona di ipercomprato. Tuttavia, un ulteriore allungo di breve è plausibile. Dopodichè, previo un movimento laterale di consolidamento, l’uptrend di medio termine avrebbe buone chance di proseguire.

I prossimi obiettivi tecnici di Ubi Banca

Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi target del titolo sono individuabili in prima battuta in area 3,20/3,25 euro e poi a ridosso dei 3,35 euro. Stop loss da posizionare quota 3.

Da notare che al livello di quotazione attuale Ubi Banca vanta poi un rendimento del dividendo del 4,30%.     G.R.

Il trend di Ubi Banca nel medio termine a Piazza Affari

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono fiato. I prossimi target

L’oro torna sugli scudi. I prossimi target e gli Etc a Piazza Affari

Mercati, nuovi massimi storici per Dax ed Euro Stoxx 50. Fib al palo

NEWSLETTER
Iscriviti
X