Azionario globale, egemonia Usa: 19 società americane nella top 20

A
A
A
di Stefano Fossati 19 Febbraio 2020 | 15:30

Se l’andamento dell’azionario è positivo a livello globale da oltre un anno a questa parte, l’analisi della capitalizzazione mostra una indubbia egemonia degli Stati Uniti. Fra le prime 20 società dell’indice Msci World, infatti, ben 19 sono a stelle e strisce. E la musica non cambia granché estendendo lo sguardo alle migliori 50, dal momento che sono 45 ad avere passaporto statunitense.

La top 10 dell’indice Msci World

Tornando alle prime 20, è evidente come siano ancora i colossi tecnologici d’oltreoceano a fare da traino, dal momento che Apple (1.398,73 miliardi di dollari di capitalizzazione), Microsoft (1.234,79 miliardi), Amazon (844,58 miliardi), Facebook (485,74 miliardi) e Aplhabet-Google Classe C (448,35 miliardi) e Classe B (429,16 milardi) egemonizzano le prime sei posizioni dell’indice.

Per trovare l’unica azienda non statunitense dobbiamo scendere alla 10ma posizione, occupata dalla svizzera Nestlé con una capitalizzazione di 328,26 miliardi di dollari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azionario globale, le novità dopo una forte stagione degli utili

Fondi, nuovo azionario globale targato Wcm (Natixis IM)

Fondi, Jupiter lancia un nuovo comparto azionario globale

NEWSLETTER
Iscriviti
X