Bny Mellon Investment Management lancia il nuovo fondo Sustainable Global Real Return

A
A
A
di Stefano Fossati 21 Febbraio 2020 | 14:00

Bny Mellon Investment Management, uno dei più grandi asset manager al mondo con oltre 1.900 miliardi di dollari in gestione, annuncia oggi il lancio del Bny Mellon Sustainable Global Real Return Fund (Eur), un comparto della Sicav irlandese Bny Mellon Global Funds registrato per la vendita agli investitori istituzionali e individuali in Europa. Newton Investment Management è la società di Bny Mellon Investment Management delegata alla gestione del fondo.

Il fondo, gestito dal team Real Return di Newton, è la versione sostenibile della storica strategia esistente Global Real Return. Adotta un approccio a gestione attiva di tipo total return, con un portafoglio strutturato attorno a un nucleo stabile di attivi prevalentemente tradizionali, dedicati alla ricerca dei rendimenti, e a uno strato protettivo di posizioni per la riduzione dei rischi e il contenimento della volatilità.

Il fondo – si legge in una nota – investe in asset class tradizionali come le azioni, le obbligazioni societarie e i titoli governativi, e può accedere ad altri attivi come le materie prime aderendo al tempo stesso ai rigidi criteri di sostenibilità di Newton. L’obiettivo di rendimento totale è pari a quello dell’indice monetario Euribor (Euro Interbank Offered Rate) a 1 mese + 4% per anno solare, su un orizzonte di investimento di 3-5 anni, al lordo delle commissioni.

“L’approccio di Newton agli investimenti sostenibili e responsabili si è evoluto costantemente sin dalla fondazione della società nel 1978. Il Bny Mellon Sustainable Global Real Return (Eur) vuole offrire agli investitori l’accesso a tutte le asset class con una rigorosa gestione dei rischi e rispondendo alla crescente domanda di prodotti focalizzati sulla sostenibilità”, commenta Stefania Paolo, Country Head per l’Italia di Bny Mellon Investment Management.

“Prendendo in considerazione i fattori macroeconomici e geopolitici globali, offriamo una strategia che mira a proteggere gli investitori dai rischi imprevisti, ma che al tempo stesso ha l’obiettivo di capitalizzare sulle opportunità che emergono dall’incertezza. Crediamo che il ritorno della volatilità sui mercati determini occasioni di investimento per le strategie multi-asset a gestione attiva, come il Sustainable Real Return”, aggiunge Suzanne Hutchins, Co-Portfolio Manager del Bny Mellon Sustainable Global Real Return Fund. “Argomenti come il cambiamento climatico stanno diventando sempre più importanti e c’è un’attenzione specifica, in tutto il mondo, sull’impatto degli investimenti in termini di sostenibilità. Il fondo investe in aziende competitive, in buone condizioni finanziarie, e con una gestione positiva delle ricadute materiali delle operazioni e dei prodotti sull’ambiente e sulla società. Inoltre, mira a individuare e a supportare quei business che stanno compiendo una transizione verso attività più sostenibili”.

Newton Investment Management gestisce 5,6 miliardi in strategie sostenibili: Sustainable Global Dynamic Bond, Sustainable Global Equity, Sustainable Global Equity Income, Sustainable Real Return, Sustainable US Equity, Sustainable Sterling Bond e Sustainable Balanced.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, BNY Mellon IM nomina l’head of Responsible Strategy

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore dell’05/08/2021

Investimenti: azionario forte in Europa ma bond governativi sotto pressione

NEWSLETTER
Iscriviti
X