Forex, Euro/Dollaro in cerca di nuove conferme dell’inversione rialzista

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 27 Febbraio 2020 | 17:00

Conferma l’inversione rialzista l’Eur/Usd, tornato ora incrociare al rialzo a quota 1,091 la media mobile a 21 sedute. Un movimento che sta sta rapidamente avvicinando i corsi al test della resistenza dinamica discendente, ora a quota 1,099 che dalla fine dello scorso anno ha ingabbiato il cambio in un canale ribassista.

I prossimi target tecnici dell’Euro/Dollaro

Dal punto di vista operativo quindi solo l’eventuale conferma del ritorno al di sopra della resistenza (ex supporto) a 1,099 favorirebbe un recupero credibile con successivi target, nel caso, a 1,105 in prima battuta e in seguito 1,1010, livello che farebbe uscire i corsi dal canale discendente in cui sono inseriti dalla fine dello scorso anno.

Per contro, sotto quota 1,091 si profilerebbe una nuova correzione verso 1,085/1,083.   G.R.

Il trend dell’Euro/Dollaro nel breve-medio periodo

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Ubs: “Il franco dovrebbe indebolirsi”

Mercati, dopo Omicron, un altro colpo a Wall Street dalla Fed

Forex: l’Euro prova a combattere i ribassi

NEWSLETTER
Iscriviti
X