Consulente finanziario: chi è e come si diventa

A
A
A
Avatar di Daniele Tortoriello 3 Marzo 2020 | 08:30

Parlare genericamente di consulenti finanziari non sempre è corretto perché si sottintendono due figure professionali, con proprie peculiarità, nettamente distinte: i consulenti finanziari autonomi (in breve consulenti autonomi) e i consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede (in breve consulenti fuori sede). Fino a pochi anni fa, prima dell’istituzione nel 2018 dell’Albo unico dei consulenti finanziari, le due figure erano denominate, rispettivamente: consulenti finanziari e promotori finanziari.

In passato quando si parlava di consulenti finanziari ci si riferiva ai consulenti autonomi la cui attività ha un valore maggiormente consulenziale, rispetto a quello dei consulenti fuori sede la cui attività si configura principalmente nella promozione e collocamento di strumenti finanziari.

In base al Testo Unico della Finanza, la consulenza finanziaria rientra tra i servizi e attività di investimento e pertanto può essere svolta solo da determinati soggetti, fissati dalla normativa stessa. Tra di essi rientrano anche consulenti autonomi ma non i consulenti fuori sede.

Il tratto distintivo dei consulenti autonomi è proprio l’indipendenza verso gli intermediari mentre i consulenti fuori sede sono persone fisiche che, in qualità di agenti collegati, esercitano professionalmente l’offerta fuori sede come dipendenti, agenti o mandatari dei soggetti abilitati.

Consulenti fuori sede e consulenti autonomi (insieme alle società di consulenza finanziaria) sono iscritti nel medesimo albo professionale, citato in precedenza, ma in sezioni distinte; le due attività professionali non sono compatibili: non si può essere iscritti contemporaneamente alle due sezioni, o una o l’altra; sono ammessi però passaggi da una sezione all’altra.

La prova valutativa, necessaria qualora non si possiedano i requisiti di professionalità per l’iscrizione, è unica: i test a risposta multipla utilizzati sono gli stessi. Per approfondimenti sulla prova valutativa si veda l’articolo di spiegazione su BlueAcademy.

BlueAcademy propone corsi di formazione legati alla professione dei consulenti finanziari: dalla preparazione all’esame, ai corsi di aggiornamento, dalla preparazione alla certificazione EFPA, ai corsi sulla gestione dei clienti. Per una visione completa dei corsi si veda l’apposita sezione sempre sul  sito web di BlueAcademy.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X