Recessione ancora più acuta, accelera il debito: le stime Mazziero Research

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 4 Marzo 2020 | 19:00

A cura di Mazziero Research

La recessione tecnica potrebbe durare sino a giugno, questo il risultato delle stime flash Mazziero Research. La riduzione per la seconda settimana della attività nel Nord Italia peggiora ulteriormente le stime sul Pil trimestrale con un rallentamento del -1,0% nel 1° trimestre e un Pil annuale 2020 negativo al -0,2%.

Le stime incorporano già le ipotesi più favorevoli presentando un calo del Pil del 1° trimestre per 6,7 miliardi e un impatto sulle entrate tributarie di circa 2 miliardi. A seconda delle misure che verranno prese nelle prossime settimane provvederemo ad aggiornare ulteriormente le stime.

Debito pubblico

La stima a gennaio 2020: 2.449 miliardi (forte aumento)
Intervallo confidenza al 95%: 2.443 – 2.455 miliardi
Il dato ufficiale verrà pubblicato il 16 marzo 2020
Nota: il debito pubblico a gennaio 2020 non comprende ancora gli effetti del contagio da coronavirus.

La stima a giugno 2020: compreso tra 2.465 e 2.487 miliardi
Il dato ufficiale verrà pubblicato il 14 agosto 2020

Analisi, stime e un’ampia rassegna dei dati economici italiani sono pubblicati nel 37° Osservatorio trimestrale dei dati economici italiani, pubblicato il 19 febbraio scorso.

Stima spesa per interessi 2020

Spesa per interessi lorda a gennaio 2020: 1,6miliardi,
Stima Mazziero Research spesa lorda 2020: 68,5 miliardi.

Stima Mazziero Research spesa netta 1° trimestre 2020: 12,7 miliardi,
Stima Mazziero Research spesa netta 2020: 59,6 miliardi.

Nota: per spesa per interessi lorda si intende l’esborso per interessi come risultante dal conto di cassa della Ragioneria Generale; per spesa per interessi netta si intende il conguaglio tra interessi attivi e passivi e riportato nelle statistiche ufficiali dell’Istat.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Debito pubblico italiano: a giugno potrebbe superare la soglia dei 2.700 mld

Debito pubblico italiano: a giugno potrebbe superare i 2700 miliardi

Recovery fund, Italia: rapporto debito/Pil al di sotto del 140% entro il 2025

NEWSLETTER
Iscriviti
X