Powersoft, prodotti innovativi per continuare a crescere. L’analisi di Market Insight

A
A
A
di Stefano Fossati 5 Marzo 2020 | 10:00

A cura di Market Insight

Powersoft archivia il primo semestre 2019 con uno sviluppo dei ricavi del 7,6% a 18 milioni ed un balzo del 30% a 3,4 milioni dell’Ebitda, mentre l’Ebit registra un progresso del 22% a 2,3 milioni e l’utile netto migliora del 19% a 1,6 milioni. Struttura grazie la quale “mantenere una lungimirante politica di investimento in R&D per salvaguardare i vantaggi competitivi” come sottolinea Luca Lastrucci, Ceo di Powersoft.

 

Modello di business

Powersoft, leader tecnologico a livello mondiale negli amplificatori compatti energicamente efficienti e di alta potenza per il settore audio professionale, è presente in oltre 80 paesi attraverso una rete capillare di distributori e centri di assistenza tecnica certificati ed autorizzati. La commercializzazione e assistenza tecnica sul mercato statunitense avviene invece attraverso la controllata nordamericana.

Il Gruppo opera nel mercato dell’audio professionale, offrendo quattro specifiche linee di prodotto: moduli di amplificazione, amplificatori da rack per touring e installazioni fisse, trasduttori e unità multimediali.

Fa inoltre parte del gruppo IdeoFarm, un acceleratore d’idee dedicato a supportare nuovi progetti e ha molti ambiti tecnologici d’interesse, tra cui: la meccatronica, l’elettroacustica, i materiali innovativi, i software per sistemi complessi.

Clicca qui per continuare a leggere l’articolo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: i test vaccinali spingono i risultati di Roche

Materie prime: ecco il portafoglio in Etc che segna un +84%

Azioni Aim: debutto al rialzo per Giglio.com

NEWSLETTER
Iscriviti
X