Powersoft, prodotti innovativi per continuare a crescere. L’analisi di Market Insight

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 5 Marzo 2020 | 10:00

A cura di Market Insight

Powersoft archivia il primo semestre 2019 con uno sviluppo dei ricavi del 7,6% a 18 milioni ed un balzo del 30% a 3,4 milioni dell’Ebitda, mentre l’Ebit registra un progresso del 22% a 2,3 milioni e l’utile netto migliora del 19% a 1,6 milioni. Struttura grazie la quale “mantenere una lungimirante politica di investimento in R&D per salvaguardare i vantaggi competitivi” come sottolinea Luca Lastrucci, Ceo di Powersoft.

 

Modello di business

Powersoft, leader tecnologico a livello mondiale negli amplificatori compatti energicamente efficienti e di alta potenza per il settore audio professionale, è presente in oltre 80 paesi attraverso una rete capillare di distributori e centri di assistenza tecnica certificati ed autorizzati. La commercializzazione e assistenza tecnica sul mercato statunitense avviene invece attraverso la controllata nordamericana.

Il Gruppo opera nel mercato dell’audio professionale, offrendo quattro specifiche linee di prodotto: moduli di amplificazione, amplificatori da rack per touring e installazioni fisse, trasduttori e unità multimediali.

Fa inoltre parte del gruppo IdeoFarm, un acceleratore d’idee dedicato a supportare nuovi progetti e ha molti ambiti tecnologici d’interesse, tra cui: la meccatronica, l’elettroacustica, i materiali innovativi, i software per sistemi complessi.

Clicca qui per continuare a leggere l’articolo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Vaccini, spauracchio terza dose. Il possibile impatto sui mercati

Cina, come sfruttare la crescita monstre con gli Etf giusti a Piazza Affari

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Anima a Stellantis

NEWSLETTER
Iscriviti
X