Standard Ethics declassa Tenaris: “Governance della sostenibilità da migliorare”

A
A
A
di Stefano Fossati 12 Marzo 2020 | 13:00

Standard Ethics ha abbassato il rating di Tenaris a “E” dal precedente “E+”. La società fa parte dello SE Italian Index.

Tenaris S.A. produce tubi di acciaio e fornisce servizi per l’esplorazione e la produzione di petrolio e gas. Con la movimentazione, lo stoccaggio e la distribuzione dei propri componenti, la società serve anche l’industria energetica e meccanica.

Nel corso degli ultimi anni, nota Standard Ethics, si registra in Tenaris un primo e parziale allineamento alle indicazioni internazionali sulla sostenibilità, come si rileva dal miglioramento sul piano generale delle politiche Esg e da un percorso orientato ad avere una rendicontazione extra-finanziaria sempre più in linea con gli standard internazionali.

Secondo la metodologia di Standard Ethics, “permangono però ancora ampi i margini di miglioramento nell’area della governance della sostenibilità e gestione dei rischi Esg. La stessa composizione quali-quantitativa del Consiglio di Amministrazione, in termini di parità di genere e di indipendenza dagli azionisti di controllo, appare un’area su cui poter effettuare alcune implementazioni”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation, attenzione: le obbligazioni Esg non sono tutte uguali

Top 10 Bluerating: Dws leader negli Esg

Investimenti, il seme della sostenibilità

NEWSLETTER
Iscriviti
X