TrueStar si aggiunge alla lista

A
A
A
Avatar di Camilla Gaiaschi 7 Gennaio 2010 | 12:00
La società guidata da Fabio Talin dovrebbe approdare sull’AIM nel primo semestre.
Ci sarà anche [s]TrueStar[/s], la società che “impacchetta” i bagagli dei viaggiatori negli aeroporti di mezzo mondo, tra le matricole di Piazza Affari del 2010. Il gruppo, fondato nel 1991 dall’imprenditore italo-svizzero (vicino a Forza Italia) ed ex pilota di formula uno [p]Fabio Talin[/p], secondo quanto risulta a Soldi dovrebbe approdare all’Aim entro il primo semestre di quest’anno. Ad accompagnare la quotazione, in qualità di Nomad, sarà [s]Banca Akros[/s].

Ma i dossier che in questi giorni sono sul tavolo dei così detti “nominated advisors” sarebbero diversi: sia [s]Banca Finnat[/s] che Equita ne hanno allo studio almeno un paio, mentre [s]Unipol Merchant[/s] sta proseguendo nella due-diligence, prolungatasi più del previsto (la quotazione era prevista entro la fine del 2009), di Green Age Europe, la società italo-svizzera attiva nelle energie alternative che dovrebbe approdare in borsa entro giugno. Di sicuro, la voglia di Ipo c’è: gli esperti si aspettano (vedi articolo a pag. 17) un ritorno ai “fasti” del 2007, trainato dal successo dell’Aim e dominato dal settore delle utility e delle rinnovabili.

L’articolo completo lo puoi trovare su Soldi,
in edicola in questi giorni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Akros, scatta la seconda fase di Single Name Italy

Banca Akros, utile in crescita del 33%

Banca Akros, nuova operazione del programma Multiseller Npl

NEWSLETTER
Iscriviti
X