Zest si aggiudica due Ucits Hedge Awards

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 27 Marzo 2020 | 11:45

Zest Asset Management Sicav si aggiudica i premi Ucits Hedge Awards per i fondi Zest North America Pairs Relative e Zest Dynamic Opportunities, che risultano essere i migliori fondi del 2019 per la loro rispettiva categoria. I fondi sono stati selezionati dal Hedge Fund Journal sulla base dei dati raccolti dal database LuxHedge Alternative Ucits, che comprende oltre 1300 fondi alternativi Ucits europei suddivisi in 17 differenti strategie.

Zest North America pairs relative è risultato il migliore per la categoria “Equity Market Neutral US”, mentre il fondo Zest Dynamic Opportunities si è aggiudicato il primo posto per la categoria “Global Macro < 100m”.

Il fondo Zest North America Pairs Relative è un fondo azionario long/short, costituito secondo le direttive Ucits V, focalizzato sul mercato azionario nord americano, con approccio bottom-up e strategia Long/short. Gestito da Pasquale Corvino, il fondo ha un obiettivo a lungo termine che consiste nell’ottenere dei rendimenti migliori rispetto ai mercati azionari americani (rappresentati dall’indice S&P 500) seguendo un rigoroso processo di Stock picking. Il fondo ricerca opportunità principalmente nelle “single stock pairs trades”: essendo infatti un fondo market neutral, ovvero non direzionale, la performance viene generata estraendo alpha dal differenziale di apprezzamento/deprezzamento tra posizioni lunghe e corte.

Il fondo Zest Dynamic Opportunities, gestito da Matteo Meroni, impiega una strategia Global macro dinamica Top down volta al raggiungimento di ritorni assoluti, indipendentemente dalla direzione del mercato e del ciclo economico. Il mandato flessibile permette al fondo di utilizzare un’ampia gamma di strumenti finanziari come titoli Governativi, titoli di Credito, Divise, indici Azionari e i loro Derivati, prendendo esposizioni sia Lunghe e Corte. Il fondo investe solo in strumenti ad alta liquidità, con l’obiettivo finale di costruire un portafoglio ben diversificato e bilanciato nel rispetto delle condizioni di mercato, avvalendosi di tre distinte fonti di rendimento: strategie di capital growth, volte a generare sostanziali ritorni attraverso posizioni direzionali opportunistiche; strategie di carry, volte a generare un redditività costante a bassa volatilità; strategie di risk mitigation, volte a generare decorrelazione durante periodi di stress.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti