Mediaset: possibile movimento a V a Piazza Affari

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 31 Marzo 2020 | 17:00

Mediaset allunga ulteriormente il passo e prova a oltrepassare la resistenza statica di breve termine posta a ridosso dei 2 euro. Un ostacolo oltre il quale il titolo darebbe seguito al recupero iniziato dopo il minimo a 1,345 dello scorso 16 marzo. Per assistere allo sviluppo di un movimento a V sarò però essenziale anche la conferma del superamento della trendline discedente ora a quota 2,10 che da inizio anno blocca le velleità rialziste dei corsi.

I prossimi target tecnici di Mediaset

Una volta eventualmente messi alle spalle le resistenze a 2 e 2,10 euro i successivi obiettivi del titolo diventerebbero quota 2,20 prima e l’area 2,40/2,45 in seguito. Fondamentale però posizionare uno stop loss a quota 1,80.

Il trend di Mediaset a Piazza Affari nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, petrolio Brent: ecco fino a dove può arrivare e gli Etc a Piazza Affari

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future mostrano il fiatone

Mercati, Ftse Mib: prima o poi dovrà fare i conti con i gap ancora aperti

NEWSLETTER
Iscriviti
X