Etp, flussi positivi a marzo nonostante il coronavirus

A
A
A
di Stefano Fossati 7 Aprile 2020 | 14:30

Nonostante l’elevata volatilità del mercato a causa delle chiusure legate al coronavirus, i flussi globali degli exchange traded product (Etp) si confermano positivi a marzo (17,2 miliardi di dollari), sebbene ai minimi da agosto 2019. E’ il dato che emerge dal BlackRock Etp Landscape Report.

Il reddito fisso ha registrato i maggiori deflussi mensili su base storica e il primo dato negativo da giugno 2015, pari a 34,5 miliardi di dollari in uscita su scala globale. Al contrario, le materie prime hanno registrato i maggiori afflussi mensili di sempre (pari a 11,7 miliardi di dollari).

Afflussi pari a 35,3 miliardi di dollari per gli Etp azionari finora indicano un contenuto rallentamento sull’asset class azionaria, che ha anche recuperato i deflussi di fine febbraio. Inoltre, si conferma il trend sugli investimenti sostenibili, che hanno registrato nuovi flussi in ingresso per 14,6 miliardi di dollari, che seguono i positivi flussi di febbraio pari a 23,5 miliardi di dollari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, da BlackRock due nuovi comparti attivi “Climate Action”

Etp, ecco l’analisi dei flussi nel 2021

Private, l’outlook di BlackRock per il 2022

NEWSLETTER
Iscriviti
X