Corporate Day 2020 a Vienna il 12 maggio in edizione interamente virtuale

A
A
A
di Stefano Fossati 23 Aprile 2020 | 17:30

Nuova interessante opportunità dalla Repubblica Federale Austriaca per gli imprenditori e startupper italiani, nonostante le limitazioni causate dall’epidemia Covid-19: l’evento “Corporate Day 2020”. Dopo il successo della precedente edizione 2019 con oltre 300 incontri in modalità speed dating e una elevata partecipazione di aziende e investitori, l’evento si svolge quest’anno per la prima volta in forma completamente virtuale ed è in programma a Vienna il prossimo 12 maggio.

Scopo di “Corporate Day 2020” è consentire alle aziende e startup internazionali, seppure in modalità virtuale, di individuare nuovi investitori e partner commerciali e industriali, presentando i propri progetti attraverso incontri one-to-one, incontri di matchmaking e veri e propri pitch di finanziamento, sia nella fase di seed sia di scale-up. Gli organizzatori si attendono la partecipazione di oltre 400 tra aziende e investitori.

Aba-Invest in Austria, società austriaca per la promozione degli investimenti esteri in Austria, che fa capo al Ministero Federale dell’Economia e Digitalizzazione con il compito di fornire ai potenziali investitori consulenza e informazioni a titolo gratuito e di sostenere le imprese interessate a investire in Austria, partecipa a “Corporate Day 2020” in qualità di Supporting Partner. Personale direttivo dedicato è a disposizione degli imprenditori italiani per fornire informazioni, attraverso incontri individuali in video-call con i funzionari Aba, illustrando le opportunità di internazionalizzazione in Austria e discutendo nuovi progetti d’investimento.

Gli organizzatori di “Corporate Day 2020” prevedono anche per quest’anno un forte successo per l’iniziativa poiché, proprio a causa delle restrizioni Covid-19, l’evento costituisce una straordinaria opportunità di continuità del business. Le tipologie di aziende già iscritte spaziano in tutti i segmenti di business, dal’ICT, all’energia, dalla finanza, all’automotive, dall’healthcare alle bioscienze, dall’elettronica all’education, per citarne solo alcuni.

“Corporate Day 2020 è una straordinaria opportunità di continuità per il business e di confronto tra aziende e investitori, soprattutto per Pmi e startup italiane, dove le limitazioni Covid-19 hanno temporaneamente rallentato la tradizionale vivacità imprenditoriale che caratterizza il tessuto industriale del Paese”, spiega Marion Biber, Direttore per l’Italia di Aba-Invest in Austria.

Il programma di Corporate Day 2020 è aperto sia alle grandi aziende, sia alle Pmi e soprattutto alle startup, austriache e internazionali, molte delle quali già iscritte a partecipare dall’Europa e dall’Asia. In programma presentazioni collettive, corporate reverse pitch e incontri individuali one-to-one. Attraverso le sessioni di corporate reverse pitch, gli imprenditori e startupper italiani avranno l’opportunità di presentare i propri business plan ed attrarre investitori e partner di partecipazione ai loro progetti innovativi. Gli incontri one-to-one e le presentazioni ‘speed-dating’ ciascuna della durata di un minuto, completano l’offerta delle diverse modalità di presentazione e scambio di informazioni.

Tra i nomi rilevanti di aziende aperte ad iniziative di corporate reverse pitch sono da segnalare aziende impegnate nell’innovazione per il settore agrolimentare (Agro Innovation Lab-Raiffeisen Ware Austria); dell’energia (Andritz, vincitrice del Golden Ticket nell’edizione 2019 del Corporate Day, ma anche, in qualità di venture capital specializzato nel settore energetico Smartworks-Wien Energie); delle telecomunicazioni (Hutchinson Drei Austria); dell’automotive (Ktm Innovation); dei nuovi materiali (voestalpine High Performance Metals); delle bancassicurazioni (Wüstenrot).

“Corporate Day 2020” è organizzato da Aws Connect (Austria Wirtschaftsservice), banca federale austriaca per la promozione e attivazione finanziamenti all’innovazione, in partnership con Gin (Global Incubator Network) iniziativa di collegamento tra l’Austria e le startup internazionali, con focalizzazione verso hotspot mirati (Hong Kong, Israele, Cina, Singapore e Sud Corea), ed Ffg (Österreichische Forschungs förderungsgesellschaft), agenzia austriaca di promozione e sostegno economico alla ricerca.

Per iscriversi a “Corporate Day 2020” si possono indirizzare le richieste a questo link.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti esteri in Austria, Italia seconda solo alla Germania

Fare business in tempi di Covid. Il caso dell’Austria

ABA – Invest in Austria: l’Italia torna secondo investitore (+60%), dopo la Germania

NEWSLETTER
Iscriviti
X