Tenaris al test di una cruciale resistenza statica

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 29 Aprile 2020 | 17:00

Tenaris sta testando in area 6,20/6,25 euro un’importante resistenza statica di breve termine che rappresenta lo spartiacque tra la continuazione del recupero dai minimi di marzo e l’inizio di una nuova correzione.

I prossimi obiettivi tecnici di Tenaris

Oltre questo ostacolo il titolo adrebbe infatti a richiudere il gap ribassista a perto a quota 7,33 il 6 marzo, preludio poi per un eventuale ritorno dei corsi oltre al soglia tecnica e psicologica degli 8 euro. Stop loss, fondamentale, da posizionare a 5,80, dove al momento coincidono la media mobile a 21 sedute e il supporto dinamico ascendente di breve termine.

Il trend di Tenaris nel medio periodo a Piazza Affari

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Oro ancora sugli scudi. I prossimi target e gli Etc a Piazza Affari

Mercati, nuovo massimo relativo per il Fib. Dax ed Euro Stoxx 50 verso nuovi top

Mercati, Franco svizzero in ripresa contro Euro. I target e gli Etn a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X