Aberdeen Standard: la Bce dovrà fare di più

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 30 Aprile 2020 | 13:00

La Bce dovrà fare di più. Il suo attuale programma di Qe è di dimensioni ridotte, in relazione alle dimensioni dell’economia, rispetto alla Fed o alla Banca d’Inghilterra; i responsabili della politica fiscale dell’Eurozona non sono stati in grado di concordare nulla di veramente sostanziale; e gli spread periferici si stanno nuovamente allargando”. Lo sottolinea Paul Diggle, Senior Economist di Aberdeen Standard Investments.

“La questione riguarda il ‘cosa’ e il ‘quando’. Preferiremmo l’annuncio di un programma di Qe illimitato, ma sospettiamo che la Bce possa finire per ritardare e agire in misura limitata. Per questo motivo, siamo ancora preoccupati circa la coesione a lungo termine dell’Eurozona”, aggiunge Diggle.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Cina, nell’anno del Bue puntare su consumi, energia green ed elettrificazione dei trasporti

Biden presidente, che cosa cambia per i bond dei mercati emergenti

La Bce alla finestra fra lockdown, vaccini e Brexit

NEWSLETTER
Iscriviti
X