Cassa depositi e prestiti, arriva la Sgr immobiliare ma…

A
A
A
di Redazione 22 Gennaio 2010 | 15:30
In arrivo un alleato o anche un concorrente?È l’interrogativo che gira tra i professionisti della finanza…

di Julia Giavi Langosco

…legata al mattone da lunedì 11 gennaio, quando la Banca d’Italia ha autorizzato CDPInvestimenti, Sgr della Cassa depositi e prestiti, a operare e a utilizzare un miliardo della raccolta postale per finanziare il social housing nel prossimo triennio. E magari anche a investire nel fondo per le infrastrutture. Matteo Del Fante, responsabile della direzione finanza di Cassa Depositi e Prestiti, in sue esternazioni pubbliche ha alimentato molte speranze tra gli operatori del mattone sull’impegno della Sgr nel gestire un fondo di fondi locali, in cui potranno convergere quei 10-20 miliardi e oltre che ancora gli enti locali tengono congelati in immobili mal utilizzati o del tutto in abbandono. Lo stesso Del Fante ha anche scommesso su una crescita media annua dei fondi immobiliari vicina a 2 miliardi. Se effettivamente CDPI si indirizzerà nella direzione del fondo dei fondi, benissimo, dicono gli immobiliaristi. E come loro la pensano anche le banche, che, da febbraio del 2009, attraverso l’Associazione bancaria italiana, partecipano a CDPI con 15% del capitale, in pari quota con l’Acri, l’associazione delle fondazioni bancarie. Ma il timore è che CDPI si metta a operare in proprio, diventi essa stessa un immobiliarista. Se ne fa interprete Gualtiero Tamburini, presidente di Assoimmobiliare. “La bozza di regolamento del nuovo fondo di fondi immobiliari, su cui sta lavorando il ministero delle infrastrutture, non è ancora esplicita su questo punto”, lamenta Tamburini, “il rischio è che la Sgr non si limiti a gestire il fondo dei fondi, ma che il suo fondo faccia investimenti diretti. Ben venga dunque una CDPI in grado di dare impulso al mercato, ma le sue risorse non dovranno servire a sostituirsi ad esso”. Si tratta ora di vedere come la cosa viene gestita da Mario Mantovani, il sottosegretario alle infrastrutture in quota Pdl, con delega per le politiche abitative.
L’articolo completo lo puoi trovare su Soldi,
in edicola in questi giorni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X