Nikkei al test del supporto e della media mobile. I target e gli Etf

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 5 Maggio 2020 | 17:00

L’indice Nikkei 225 appare graficamente inserito in un canale ascendente dopo la formazione di un doppio minimo in area 16.360 punti. Al momento il paniere nipponico sta testando in zona 19.595 la media mobile a 50 sedute e il coincidente supporto dinamico (limite inferiore del suddetto canale rialzista), un livello dal quale i corsi potrebbero beneficiare di un rimbalzo tecnico.

I prossimi obiettivi tecnici del Nikkei

In quest’ottica, dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi target del Nikkei 225 sono individuabili in prima battuta a quota 20.365 e in seguito nella zona a ridosso della soglia psicologica dei 21.000 punti. Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss molto rigido a quota 19.595.

Gli Etf sul Nikkei

A Piazza Affari al rialzo sul paniere nipponico sono disponibili i seguenti Etf: Ishares Nikkei 225 Ucits Etf Jpy Acc e Xtrackers Nikkei 225 Ucits Etf.     G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, per il Ftse Mib è ora cruciale la tenuta dei 24.000 punti

Fib al test del supporto di medio termine. Dax ed Euro Stoxx in stand-by

Borse internazionali: il punto tecnico settimanale

NEWSLETTER
Iscriviti
X