Amplifon in un canale rialzista. I prossimi target tecnici

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 7 Maggio 2020 | 17:00

Amplifon accelera nel recupero dal minimo di metà marzo a 14,83 euro oltrepassando la media mobile a 50 sedute a quota 20,65 e andando poi a testare in area 23,20 la resistenza dinamica ascendente, limite superiore del canale rialzista all’interno del quale si sta muovendo il titolo.

Un movimento che, nonostante le fisiologiche parziali prese di beneficio di oggi, ha buone chance tecniche per proseguire dato che indicatori e oscillatori non sono ancora entrati in territoriodi ipercomprato e che gli scambi sono in aumento.

I prossimi target tecnici di Amplifon

Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi obiettivi dei corsi sono individuabili in prima battuta a 24 euro, dove transita la resistenza statica di medio-lungo termine, in seguito in area 26,85, dove è posta un’altra analoga resitenza, e ancora a ridosso dei 28 euro. Attenzione però: è fondamentale posizionare uno stop loss a quota 21,75, supporto di breve peirodo.

Il trend di Amplifon nel medio termine a Piazza Affari

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Amplifon chiude il 2020 in calo, ma la ripresa è dietro l’angolo

Amplifon: per proseguire nell’uptrend serve un colpo di reni

Amplifon aggiorna il massimo storico. I prossimi target tecnici

NEWSLETTER
Iscriviti
X