Forex, l’Euro rialza la testa in scia al meeting Merkel-Macron

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 19 Maggio 2020 | 16:00

Colpo di reni per l’Euro/Dollaro (Eur/Usd) in scia al meeting di ieri tra Merkel e Macron e la possibilità di un recovery fund finanziato da Eurobond. Nel dettaglio, il cambio tra la Moneta Unica e il Biglietto Verde ha oltrepassato oggi di slancio in area 1,090 la media mobile a 50 sedute e la coincidente trendline discendente che da fine marzo ne bloccava le velleità rialziste. Un movimento che, complice l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori, favorisce un ulteriore dei corsi.

I prossimi target tecnici del cambio Euro/Dollaro

Dal punto di viata operativo i prossimi obiettivi tecnici del cross sono individuabili in prima battuta a quota 1,102, top intraday del 1° maggio, poi a quota 1,060 e ancora a 1,1145/47, dove a fine marzo era stato disegnato un doppio massimo. Stop loss o stop and reverse invece all’eventuale ritorno dei corsi sotto quota 1,090.    G.R.

Il trend di medio termine dell’Eur/Usd

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: l’euro conferma le aspettative rialziste contro dollaro

Investimenti, dagli emergenti più fiducia in un boom economico globale

Mercati, la Fed sacrifica la Borsa per cercare di salvare il dollaro

NEWSLETTER
Iscriviti
X