Ilpra, salgono i ricavi ma flettono margini e utile. L’analisi di Market Insight

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 27 Maggio 2020 | 10:30

A cura di Market Insight

Ilpra chiude il 2019 con ricavi consolidati aumentati del 13% a 32 milioni sostenuti dalle acquisizioni, mentre i margini segnano una sensibile flessione per fattori non ricorrenti verificatisi nell’anno. L’Ebitda diminuisce a 4,5 milioni (-19%), l’Ebit a 2,7 milioni (-36%), mentre l’utile netto di competenza  arretra del 34% a 1,6 milioni. In un complicato inizio 2020 determinato dalla pandemia da Covid-19, Ilpra ha continuato a produrre seppure a ranghi ridotti e in sicurezza, mentre per il prossimo futuro e in un contesto economico ancora difficile, il management non esclude eventuali ripercussioni ad oggi non prevedibili.

Indice

 

Modello di business

Ilpra opera nel settore del packaging e in particolare nella produzione e vendita di macchinari per il confezionamento di prodotti alimentari, cosmetici e medicali. Rappresenta uno dei principali player nel settore grazie all’ampia gamma di macchine (termosaldatrici per vaschette, riempitrici, termoformatrici) e soluzioni tecnologiche all’avanguardia.

La società ha sviluppato internamente tecnologie e tecniche di confezionamento in grado di soddisfare le esigenze della clientela.

Presente in 4 paesi (Italia, UK, Hong Kong ed Emirati Arabi Uniti) si avvale di una vasta rete di venditori.

Clicca qui per leggere l’analisi completa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy degli analisti da Anima a Saras

Azioni Aim, Jonix prepara lo sbarco a Piazza Affari

Raccomandazioni di Borsa: da A2a a Saras i Buy di oggi degli analisti

NEWSLETTER
Iscriviti
X