Leonardo riparte di slancio. I prossimi target tecnici a Piazza Affari

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 3 Giugno 2020 | 16:00

Leonardo ha incrociato al rialzo a quota 5,70 e 6 euro le medie mobili a 21 e 50 sedute dopo aver oltrepassato in area 5,55 euro la trendline discendente che dalla seconda settimana di aprile impediva al titolo di proseguire nel recupero dai minimi di marzo. Un movimento che ha buone chance tecniche per proseguire, considerando l’incremento degli scambi giornalieri e l’ancora ampia distanza degli indicatori tecnici dalla zon di ipercomprato.

I prossimi target teccnici di Leonardo

Dal punto di vista operativo al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili a quota 7 in prima battuta e in seguito nell’area compresa tra 8 e 8,30 euro in seguito. Stop loss da posizionare a quota 6.

Da rilevare poi che al livello attuale il titolo vanta un redimento del dividendo del 2,2 per cento.       G.R.

Il trend di Leonardo a Piazza Affari nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borse internazionali: il quadro tecnico settimanale di Aldrovandi

Mercati: Ftse Mib a doppia velocità

Mercati, petrolio: a quota 100 l’obiettivo finale del rally in atto

NEWSLETTER
Iscriviti
X